Coda di rospo con speck e boletus Badius

Coda di rospo con speck e boletus Badius, semplicemente ottimi e gustosi.

Il mare e la montagna si incontrano in questo piatto, E’ una ricetta tanto semplice quanto squisita. Inoltre è gluten free e quindi indicata per chi ha problemi di celiachia.

coda di rospo con speck e boletus Badius
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gcoda di rospo
  • 100 gspeck a fette
  • 1 spicchioaglio
  • 6boletus Badius
  • 2 ramettitimo
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Strumenti

  • Coltello
  • Tagliere
  • Tegame
  • Schiumarola
  • Padella

Preparazione della Coda di rospo con speck e boletus Badius

  1. coda di rospo con speck e boletus Badius

    Lavate la cosa di rospo, asciugatela con la carta assorbente e poi tagliatela a pezzi, come dei bocconcini.

    In un tegame scaldate dell’acqua, appena appena salata, e sbollentate i bocconcini di pesce per pochi minuti. Prendeteli con la schiumarola e fateli sgocciolare e raffreddare.

    Avvolgete ogni singolo bocconcino in una fetta di speck.

  2. coda di rospo con speck e boletus Badius

    Pulite i funghi eliminando parte della radice, raschiate il gambo e poi “lavateli” utilizzando un panno di tessuto bagnato. Affettateli.

    Pelate lo spicchio di aglio e fatelo rosolare in padella con il rametto di timo. Se l’aglio non vi disturba tagliatelo a pezzetti altrimenti lasciatelo intero così da eliminarlo quando sarà dorato.

    Aggiungete i funghi e fateli cuocere girando spesso.

    Quando i funghi sono quasi cotti mettete i bocconcini avvolti nello speck e proseguite la cottura per circa 10 minuti.

  3. coda di rospo con speck e boletus Badius

    Preparate i piatti e servite subito.

    NOTA: Se non avete i boletus Badius potete sostituirli con i porcini, anche secchi, o altri funghi di vostro gradimento.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Provate anche così la Coda di rospo alla mediterranea

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.