cavolfiore verde stufato con speck

Cavolfiore verde stufato con speck

Il Cavolfiore verde stufato con speck è un ottimo contorno.

Ho preparato altre volte il cavolfiore seguendo questo tipo di cottura, che in siciliano si dice “affucatu” e cioè affogato…nello stesso liquido che in fase di cottura rilascia. In genere è sufficiente, specie se proseguite la cottura in modo dolce, cioè con la fiamma al minimo.

Diversamente si asciugherebbe troppo in fretta e in quel caso è necessario aggiungere pochissima acqua, quella necessaria a finire la cottura.

Questo piatto può essere consumato sia come contorno che come secondo.

Il cavolfiore è un ortaggio invernale, tipico del meridione. Con le coltivazioni moderne lo si trova ormai durante tutto l’anno, in genere quello bianco.

Gradevole ortaggio che si presta a svariate ricette, è anche un concentrato naturale di vitamine B (per la rigenerazione delle cellule) e C (utile soprattutto nella stagione invernale, antinfluenzale). Ottimo anche in svariate preparazioni come piatto unico.

Un modo molto invitante è di proporlo in piccoli bomboloni, ideali per antipasti e buffet accompagnati da salse.

cavolfiore verde stufato con speck
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Cavolfiore verde 1
  • Prosciutto cotto (a fette) 100 g
  • Speck 100 g
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Cipolla dorate (piccola) 1

Preparazione

  1. cavolfiore verde stufato con speck

    Cavolfiore verde stufato con speck

    Pulite il cavolfiore e separate ogni singolo “fiore”.

    Tagliate i fiori a fette non troppo sottili. Lavatele e lasciatele a mollo fino a qua do serviranno.

    In una larga padella mettete la cipolla pulita e affettata.

    Sistemarvi sopra le fette di cavolfiore. Mettete un pizzico di sale.

    Tagliate il prosciutto cotto a listelli larghi circa 1 cm e adagiateli sul cavolfiore, come da foto.

    Oliate, coprite e lasciate cuocere con la fiamma al minimo, mescolate di tanto in tanto. Come ho detto prima se non basta la condensa che si crea aggiungete pochissima acqua.

  2. cavolfiore verde stufato con speck

    Quando il cavolfiore è quasi pronto passate per un minuto le fette di speck in una padella antiaderente.

    Con un coppa pasta adagiate il cavolfiore al centro del piatto e decorate con le fette di speck.

     

Note

Cavolfiore verde stufato con speck

Cavolfiore sott’olio

Quenelles di cavolfiore e tacchino

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

1 commento su “Cavolfiore verde stufato con speck”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.