La bandiera

bandiera

INGREDIENTI PER 6/8 PERSONE
– 500 g di penne
– 1 dl di olio extra vergine d’oliva
– 500 g di patate a polpa gialla
– 500 g di rucola
– 500 g di pomodori pelati
– prezzemolo e basilico
– 1 spicchio di aglio
– peperoncino piccante
– sale

Lavate sotto il getto dell’acqua fredda corrente le patate strofinandole con una spazzola a setole piuttosto dure, se sono molto terrose; sbucciatele con il pelapatate, tagliatele a pezzi della misura simile a quella delle penne, metteteli in una pentola con abbondante acqua fredda e il sale necessario; portate a ebollizione.

Nel frattempo pulite accuratamente e lavate la rucola, aggiungetela alle patate quando saranno a metà cottura, mescolate con un cucchiaio di legno e, al primo accenno di bollore, versate la pasta.

Fate soffriggere in un tegame, con l’olio, l’aglio sbucciato e il peperoncino; toglieteli appena l’aglio comincia a prendere colore.

Unite i pomodori, spezzettateli grossolanamente con i rebbi di una forchetta e portate a bollore; salate e cuocete per una decina di minuti, quindi aggiungete qualche foglia di prezzemolo e basilico tritate.

Scolate patate, rucola e pasta, versatele nel sugo, fate insaporire, rimescolando con un cucchiaio di legno, lasciate riposare per qualche minuto e servite.

211 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Biscotti con le arachidi Successivo Pasta alla catanese (Pasta chi Masculini)

Lascia un commento