Frittelle di fichi secchi

frittelle

Ingredienti:
20 fichi secchi bianchi e morbidi,
60 g di mandorle pelate e tostate,
20 g di pinoli,
25 g di uva passa,
150 g di farina,
1 cucchiaio di olio di semi,
1 pizzico di cannella in polvere,
1 pizzico di chiodi di garofano in polvere,
abbondante olio di semi per friggere.

Sciogliete poco per volta la farina con qualche cucchiaio di acqua nella terrina ed unitevi un cucchiaio di olio di semi per ottenere una pastella cremosa e morbida. Tritate grossolanamente le mandorle e i pinoli: dimezzate i chicchi d’uva per toglierne i semi e fateli ammorbidire nel rum per mezzora. Mettete questi ingredienti con il rum, in una scodella, unite le spezie e mescolate con cura. Con un coltellino affilato aprite in due i fichi, lasciandoli uniti da un lato e imbottiteli con piccole quantità del composto. Comprimete intorno all’incisione in modo da chiudere bene. Scaldate nella padella abbondante olio, passate i fichi ad uno ad uno nella pastella e fateli dorare nell’olio bollente. Estraeteli con una paletta forata, passateli nella carta assorbente e serviteli ben caldi.

oie_sZ3rTZjaCF8t

914 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Spaghetti tonno e origano Successivo Ricette con il Bimby: Dado Di Pesce

Lascia un commento