Frittelle di zucca

Le frittelle di zucca sono un dolce fritto davvero particolare a base di zucca che risulta ideale per  Halloween.

La zucca può essere dapprima cotta in forno oppure lessata ed è possibile preparare anche la ricetta delle frittelle di zucca salate. Basta infatti sostituire lo zucchero e l’arancia con parmigiano, pecorino e sale e trasformarle in versione salata sfruttando al meglio questo versatile ortaggio autunnale che è ha anche un contenuto di calorie molto basso.

Tempo di preparazione 40 minuti

Ingredienti

    1 kg di zucca gialla già pulita

    1 kg di farina 00

    3 arancia

    25 gr di lievito di birra

    3 uova

    1 cucchiaio di zucchero

    1 pizzico di sale

    zucchero a velo qb

    Tempo Preparazione: 30 minuti

    Tempo Cottura: 20 minuti

    Tempo Riposo: 2 ore

    Dosi: 30 frittelle

    Difficoltà: Facile

    Calorie: 140

    Cucina: Italiana

  

Preparazione:

Iniziate a preparare le frittelle di zucca . Pulite la zucca dalla buccia e dai semi interni e, dopo averla tagliata a cubetti, mettetela su una teglia e fatela asciugare in forno per circa 20 minuti a 100°. Toglietela dal forno e riducetela in purea con l’aiuto di una forchetta.

 Lasciatela raffreddare. Togliete l’acqua di vegetazione rimasta dalla purea di zucca pressandola in uno scolapasta, quindi mettetela in una terrina. Per completare l’impasto delle frittelle di zucca, aggiungete le uova, il lievito di birra sciolto in acqua tiepida, il succo delle tre arance, un pizzico di sale, lo zucchero e la farina setacciata.

    Amalgamate fino a quando non avrete ottenuto una pasta omogenea. È molto importante scolare per bene la zucca dall’acqua in eccesso altrimenti il composto delle frittelle di zucca verrà troppo liquido. Mettete l’impasto a lievitare in un ambiente caldo per 2 ore circa.

In un ampio tegame di acciaio mettete a riscaldare l’olio di arachide. Quando sarà arrivato a temperatura (175° circa) friggete piccole palline di impasto formandole con un cucchiaio: ogni cucchiaiata di impasto corrisponde, all’incirca, a una frittella. Quando le frittelle di zucca diventeranno dorate su tutti i lati, toglietele con l’aiuto di un mestolo forato e mettetele ad asciugare dall’olio in eccesso su carta assorbente.

    Cospargetele con lo zucchero a velo e consumate le frittelle di zucca ancora calde.



Leggi anche:

 220 total views,  1 views today

Precedente Ricette con la Zucca Successivo Ciambellone alla zucca

Lascia un commento