Crema pasticcera alle nocciole

flamingtext_com_1427672670_730212723

Oggi vi propongo la crema pasticcera alla nocciola da servire come dolce al cucchiaio oppure da utilizzare per farcire torte, crostate e dolcetti vari.

 

lkwBO7t2ag3C

 

8Zeq2lxatDei

 

  • latte intero, ml 500
  • nocciole tostate e spellate, g 80
  • farina tipo 00, g 30
  • zucchero, g 130
  • tuorlo d’ uovo, 1
  • vanillina, 1 bustina

920a2360f36d4266bfce45745f291144.0

 

Mettete nella tazza del frullatore le nocciole, 30 ml di latte e lo zucchero.
Frullate per alcuni minuti fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
Versate il composto ottenuto in una casseruola; aggiungete il tuorlo e sbattete con una frusta.
Unite la farina, la vanillina e amalgamate bene il tutto.
Versate il resto del latte a filo e continuate ad amalgamare poi mettete la casseruola sul fuoco e cuocete a fuoco basso, mescolando continuamente, per  5 – 6 minuti, fino a quando la crema risulterà addensata. Togliete dal fuoco
Se volete servire la vostra crema pasticcera alla nocciola come dolce al cucchiaio, lasciatela intiepidire mescolandola spesso, poi distribuitela nelle ciotole e servitela tiepida accompagnandola con dei biscottini. Per renderla ancora più golosa potete distribuire sulla superficie della crema scagliette di cioccolato e/o nocciole tritate
Se invece volete utilizzare la crema pasticcera alla nocciola per farcire una torta, ricopritela con un foglio di pellicola da cucina appoggiandola sulla crema (eviterete così che si formi la crosticina in superficie) e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente o in frigorifero.

 

 

 

 

2dso2nt

PRINCESS GIALLO

 

Leggi anche:

1,320 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Plumcake di banane con uvetta Successivo Crostata meringata ai frutti esotici

Lascia un commento