Crea sito

Biscotti occhio di bue

 

 

BISCOTTI+AL+BURRO++1 Biscotti occhio di bue,tempo fa, mi furono regalati da un’amica al mio compleanno ed io la corteggiai molto per avere la ricetta e lei gentilmente me ne fece dono..grazie Alessandra !!! Sono delicatissimi e si sciolgono in bocca. Sono talmente delicati e buoni che se ne dovrebbero preparare tantissimi, ma poi chi glielo dice alla bilancia che se cominci a mangiare queste delizie non si riesce più di smettere??

Il trucco sta nello stendere l’impasto tra due fogli di carta forno cosi l’impasto resta leggero senza l’aggiunta di ulteriore farina che andrebbe ad appensantire la preparazione, quindi non fatevi tentare dall’aggiungerne altra se non quella indicata negli ingredienti, pena: perdita di leggerezza e bontà dei biscotti che più che biscotti si possono definire pasticcini.

Biscotti occhio di bue

Ingredienti:

200 gr burro
80 gr di zucchero a velo
80 gr di fecola
240 gr di farina 00
1 pizzico di vaniglia
1 pizzico si sale
marmellata  di pesche o albicocche
Sabbiare la farina, la fecola, la vaniglia ed il sale con il burro. Quando raggiunge la consistenza del parmigiano unire lo zucchero. Si ottiene un composto compatto. Stendere la pasta ottenuta con il matterello tra due fogli di carta forno (così la frolla non assorbe altra farina) e con uno stampino tagliare dei tondini. Alla metà di questi praticare un foro nel centro (usa se lo hai lo stampino apposito). Cuocere in forno a 160° per circa 10 minuti (io li ho cotti 20 minuti, ma dipende dal forno).Prima di farcire i biscotti girarli in modo da avere verso l’alto la parte che era poggiata sulla teglia (così rimarrà dentro la parte più irregolare e saranno più piatti). Con una sac a poche disporre un po’ di marmellata (senza pezzi) di albicocche bollente sui dischi non bucati. Spolverare di zucchero a velo i tondi bucati e sovrapporli a quelli con la marmellata. Si usa la marmellata bollente perchè freddandosi forma una pellicina che impedisce ai biscotti di attaccarsi tra di loro.

6 Risposte a “Biscotti occhio di bue”

  1. Dalla foto sembrano proprio buoni! L’unica cosa che mi indubbia è la quantità di burro…ma so che è necessario per questo tipo di biscotti e per raggiungere la loro fragranza. È solo perché penso alla linea…maledetta dieta!!; (
    Grazie e bacioni.

    1. Tesoro e chi è che non ha problemi di linea?? io sono una curva altro che linea, riguardo il burro credimi sono delicatissimi e non si sente, si sciolgono in bocca 😉

  2. Ciao Patrizia. Biscotti interessantissimi, ma…senza uova? Strano ! Mi piacerebbe provarli, però vorrei essere sicura- Grazie.
    Mafi

    1. Ciao Cara si sono senza uova, provali e poi mi darai il tuo parere, è una ricetta che un’amica mi passò tempo seguendo un corso di pasticceria 😉 e quando li preparo non durano più di 10 minuti sul vassoio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.