Pesche dolci – Petit Patisserie –

Conosciamo e amiamo un po’ tutti le pesche dolci; in pratica, sono dei dolcini da piccola pasticceria composti di due semisfere di biscotto morbido, farcite con crema di nocciole o crema pasticcera, accoppiate e imbevute di liquore (solitamente Alchermes, ma si può variare con maraschino, liquore al caffè o cherry dolce) e zucchero semolato bianco.

La ricetta è di per sé molto semplice, ma bisogna essere accurati e molto precisi; io ho provato personalmente molte ricette e, dopo anni e anni di pesche a non finire, voglio presentarvi la mia ricetta ufficiale, con cui sono diventate un must anche nel ristorante in cui lavoro al momento.

Eccovi allora la ricetta delle pesche dolci, per fare un figurone con i vostri amici e la vostra famiglia!

Ingredienti per 11 pesche:

  • 220 g di farina 00
  • 30 g di amido di mais
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 1 uovo
  • ½ bustina di lievito vanigliato
  • Latte q.b.
  • Alchermes
  • Crema di nocciole
  • Zucchero semolato bianco q.b.
  • Aroma di vaniglia

Con la frusta elettrica, sbattete l’uovo con lo zucchero e qualche goccia di aroma di vaniglia, finché non sarà spumoso. Aggiungete il burro ammorbidito, l’amido di mais, e infine la farina con il lievito. Il composto che otterrete dovrà essere lavorabile, ma molto morbido. Nel caso risulti troppo duro, aggiungete due cucchiai di latte freddo.

pesche0

Fate 22 palline e adagiatele sulla leccarda foderata di carta da forno.

pesche3pesche9

Schiacciatele appena e infornate per 10 minuti a 180°, appena prima che imbruniscano. Lasciate freddare e preparatevi a comporle!

pesche4

In una ciotola mettete dello zucchero bianco, in un’altra l’Alchermes o il liquore che desiderate. Immergete le peschette nel liquore, lasciatele ammorbidire e colorare per bene, e lasciatele riposare per 5 minuti. Poi dovrete spalmare un cucchiaino da caffè di crema di nocciole sulla parte piatta dei dolcini, e accoppiarli tutti. Immergeteli infine nello zucchero, cospargendoli ben bene, e lasciate le pesche ottenute in frigo per mezzora.

pesche8pesche5pesche6

Ecco le pesche, pronte per essere servite col caffè…non sono invitanti?

pesche7pesche14pesche11pesche13pesche12

Precedente Salsa autunnale al Vermouth - per gnocchi e pasta Successivo Impasti base salati- Guida di cucina per principianti