Crea sito

Tartare di pomodori con mozzarelle ciliegine


La Tartare di pomodori con mozzarelle ciliegine è un piatto freddo molto facile e squisito.
In realtà non ha bisogno di una descrizione ma esigenze pratiche la richiedono e quindi ecco che la descrivo.

tartare di pomodori con mozzarelle ciliegine
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezioneMozzarelline ciliegine
  • 2Pomodori ramati
  • 1 pizzicoOrigano
  • 1 pizzicoAromi misti in polvere
  • 2 pizzichiSale
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • Tagliere
  • Coltello
  • Colino / Scolapasta
  • Cucchiaio
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. tartare di pomodori con mozzarelle ciliegine

    Per preparare la Tartare di pomodori con mozzarelle ciliegine come prima cosa aprite la confezione delle mozzarelline e travasatele in un colino. Lasciatele sgocciolare bene e poi adagiatele su un canovaccio da cucina in modo da far assorbire l’acqua che man mano rilasciano.

    Mettete le mozzarelline, in una ciotola, salate e aggiungete un pizzico di aromi misti in polvere. Oliate con un cucchiaio di olio e mescolate.

  2. tartare di pomodori con mozzarelle ciliegine

    Lavate e asciugate i pomodori che devono essere maturi ma sodi. Eliminate completamente tutti i semi e affettate i pomodori, tagliate ancora in piccoli dadi e trasferiteli in una ciotola.

    Mettete un pizzico di sale e uno di rosmarino. Condite con 2 cucchiai di olio e mescolate con un cucchiaio.

  3. tartare di pomodori con mozzarelle ciliegine

    Preparate i piatti.

    Mettete al centro le mozzarelle e tutto attorno mettete i dadini di pomodoro.

    Servite accompagnato da pane tostato.

Nota

Io ho preparato questo piatto come secondo ma può essere un antipasto anche festivo. Ideale per le feste importanti.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Ecco una altro antipasto, Nidi di barba di frate.

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.