Pasta con olive alla salsa di peperoni

Un primo piatto vegetariano buono, cremoso, che piace anche ai bambini, la pasta con olive alla salsa di peperoni, è un primo piatto dal gusto delicato grazie alla panna che smorza il gusto pungente dei peperoni e delle olive. Una ricetta per tutti i giorni, originale, con le verdure che scompaiono ridotte in una deliziosa crema rosa.
Il tipo di pasta da utilizzare va dai fusilli ai rigatoni ai sedani rigati, comunque una pasta capace di raccogliere il condimento, oppure un formato corto come le conchiglie o i gomiti che possono riempirsi del sugo arricchendosi di sapore. Sconsiglio la pasta lunga, che potete usare solo se siete abbastanza esperte a gestire il liquido della crema, potrebbe essere necessario unire dell’acqua di cottura per allungarla.

Pasta con olive alla salsa di peperoni
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gpasta
  • 2peperoni gialli
  • 2pomodori (oppure 10 pomodorini )
  • 1/4cipolla
  • 100 mlpanna da cucina
  • 10olive verdi (snocciolate)
  • sale
  • origano
  • olio di oliva
  • 1peperoncino (facoltativo)

Preparazione

  1. Tagliare la cipolla in pezzetti, mondare i peperoni e tagliarli a pezzi grossolanamente. Sbucciare i pomodori, togliere i semi e tagliarli a pezzettini. In una padella versare dell’olio  e rosolare la cipolla e il peperoncino, unire i peperoni e il pomodoro, salare. Aromatizzare con una spolverata di origano e far cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti aggiungendo un bicchiere d’acqua tiepida.

    Frullare con un frullatore a immersione o se si preferisce in un mixer, versare di nuovo in padella e aggiungere la panna, far sobbollire per alcuni minuti quindi aggiungere le olive, tagliate a rondelle, e far insaporire per 5 minuti. Intanto lessare la pasta in acqua bollente salata, scolarla al dente e mantecarla con il condimento per un paio di minuti. Se piace si può aggiungere ancora origano.

Per completare il menu vi consiglio un’insalata di pollo come questa: Insalata di pollo, con patate e fagiolini

Altre ricette che potrebbero interessarvi le trovate cliccando sui titoli: Pasta al forno con i finocchietti selvatici, Penne rigate con pesto rosso, Lasagne di zucca e mortadella.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.