Lasagne di zucca e mortadella

E’ la stagione della zucca, versatile e deliziosa, si sposa bene sia con la pasta che con la carne, ingrediente principe per contorni saporiti e gustosi, qui la possiamo preparare con le lasagne che quindi si possono arricchire di zucca e mortadella per un piatto che ci regala colore e allegria in queste giornate piovose. Se vogliamo dare un tocco di colore in più è possibile sostituire la sfoglia chiara con delle sfoglie verdi agli spinaci.

Lasagne di zucca e mortadella
Lasagne di zucca e mortadella

Lasagne di zucca e mortadella

Ingredienti:

250 g di lasagne secche
1 kg di zucca
1/2 cipolla
olio di oliva
1/2 bicchiere di vino bianco
250 ml di besciamella
200 g di mortadella
50 g di formaggio grana grattugiato
noce moscata
sale e pepe q.b.

per la besciamella:
25 g di burro
25 g di farina
250 ml di latte
sale
noce moscata

Preparazione:

Sbucciare la zucca, tagliarla a fette o dadoni e lessarla in acqua bollente salata. Tritare finemente la cipolla e lasciarla rosolare con dell’olio di oliva. Tritare finemente la mortadella, se preferite mettete in un mixer ottenendo un trito comunque grossolano; sfumare con il vino bianco. Lessare le lasagne a poco a poco in acqua bollente salata, metterle ben separate su uno strofinaccio. Scolare la zucca tenendo da parte un bicchiere di acqua di cottura, schiacciarla o se preferite frullarla con un frullatore a immersione, se occorre aggiungere l’acqua di cottura della zucca. Preparare la besciamella: sciogliere il burro sul fuoco, unire la farina, far incorporare bene e poi versare tutto il latte e mescolare velocemente con una frusta per evitare i grumi; continuare a cuocere per 10 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, salare e spolverizzare di noce moscata. Aggiungere la zucca al soffritto di cipolla e mortadella, unire  anche la besciamella. Preparare le lasagne alternando alla pasta il composto di zucca e il formaggio grattugiato. Fare 4 o 5 strati. Terminare con la crema di zucca e il formaggio e quindi gratinare in forno a 200° per circa 20 minuti.

E per assaporare la zucca ancora da protagonista ecco un contorno stuzzicante:

Caponata di zucca

Se vi piacciono le mie ricette e volete continuare a seguirmi anche su facebook, questa è la mia pagina Un’idea al giorno

Precedente Pollo e patate alla curcuma Successivo Crema di limoncello