Pizze, Focacce e Bruschette:Torta alla curcuma con radicchio, caprino e pinoli

Ingredienti
Per 8 persone

250 g Farina di grano saraceno
400 g Radicchio rosso
1 Patata
4 Uova
200 g Caprino fresco
4 cucchiaio Pinoli
1 cucchiaino Cumino
1 cucchiaino Curcuma
4 cucchiaio Olio di oliva extra vergine
Sale pepe

Lessate la patata e lasciatela intepidire.
Impastate in una ciotola la farina di grano saraceno, la patata lessa schiacciata, un uovo, la curcuma, un pizzico di sale, aggiungendo gradualmente 50 ml di acqua fino a ottenere un impasto morbido ma compatto. Mettetelo a riposare in frigorifero per 30 minuti.
Tostate a fuoco basso in una padella i pinoli per qualche minuto, quindi aggiungete l’olio, il cumino e lasciate insaporire brevemente. A questo punto unite il radicchio affettato, salate e fatelo appassire per 5-6 minuti. Levate dal fuoco.
Frullate il caprino con 3 uova, una spolverata di sale e una macinata di pepe.
Stendete la pasta in una teglia da 26 cm di diametro foderata con carta da forno, ricavando un bordo alto 2 cm, e versatevi dentro il radicchio raffreddato e il composto di uova, distribuendo bene il tutto. Infornate la torta salata a 180 °C per 30 minuti. È buona sia calda che a temperatura ambiente.
fonte:http://www.cucina-naturale.it/ricette/torta_alla_curcuma_con_radicchio_caprino_e_pinoli_1/

714 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Ricette dai Blog Amici: Non Sprecare- Polpettone di verdure Successivo Buon Fine Settimana!

Lascia un commento