Pizze, Focacce e Bruschette: Focaccia con pomodorini

focaccia2

Ingredienti:
• 600 g di farina
• 350 ml di acqua tiepida
• 25 g di lievito di birra fresco
• 1 cucchiaino di zucchero
• 15 g di sale
• 20 pomodorini pachino
• 4 cucchiai di olio di oliva
• origano secco q.b.

Prepara innanzitutto l’impasto della focaccia sbriciolando il lievito di birra in una ciotolina assieme allo zucchero e un goccio di acqua tiepida (che prenderai dai 350 ml totali); mescola bene e lascia riposare fino a quando si formerà della schiumetta in superficie (10 minuti basteranno); Nel frattempo sciogli il sale nella restante acqua tiepida. Metti la farina in una ciotola capiente, unisci il composto di lievito, l’olio e l’acqua rimanente precedentemente salata, quindi impasta il tutto con le mani fino ad ottenere un panetto di pasta liscia, elastica e leggermente collosa. Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro infarinato e impastalo per qualche minuto: se dovesse essere troppo appiccicoso da maneggiare, aggiungi poca farina, giusto quanta ne serve per rendere lavorabile l’impasto. Spolverizza il fondo della ciotola con della farina e adagia al suo interno l’impasto: copri il tutto con un canovaccio asciutto e pulito e lascialo riposare in un ambiente tiepido (il forno spento con la luce accesa va benissimo) per circa 2 ore, o comunque fino a quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume. Trascorso il tempo necessario alla lievitazione, stendi la pasta con le mani in una teglia da pizza (da 24 centimetri) unta con olio di oliva fino ad ottenere uno strato di pasta dello spessore di 1 centimetro circa. Premi la pasta con la punta delle dita formando dei buchetti e ungi la superficie in modo che l’olio finisca nelle fessure. Lascia lievitare la focaccia per mezz’ora circa in luogo tiepido e nel frattempo lava e monda i pomodorini (puoi usare i pachino, i perini oppure i pomodorini del piennolo, se li hai a disposizione), tagliali a metà e schiacciali in modo da eliminare i semini interni. Trascorsa la mezz’ora di lievitazione, distribuisci i pomodorini sulla focaccia, premendoli leggermente, poi cospargi il tutto con un pizzico di sale e origano secco tritato. Lascia lievitare la focaccia ancora per mezz’ora e nel frattempo scalda il forno in modalità statica a 190 °C. Trascorso il tempo di questa ultima lievitazione, metti a cuocere la focaccia in forno caldo a 190 °C per circa 35-40 minuti, finchè sarà ben dorata in superficie e i pomodorini saranno cotti e raggrinziti. Lascia intiepidire leggermente la focaccia prima di servirla in tavola.

Logo Design by FlamingText.com

882 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Ricette con le patate: Gnocchi di patate, peperoni e pancetta Successivo Antipasti: Ananas e speck

Lascia un commento