Bevande: B52

b52

Ingredienti:
• 1 parte di liquore al caffè
• 1 parte di crema di whisky
• 1 parte di Grand Marnier

Introduzione
Nato negli Stati Uniti, è un particolarissimo cocktail a tre colori suddivisi su linee orizzontali dette layer, “strati” in inglese. Viene preparato “a costruzione” cioè parte per parte, in un modo diverso dallo shackerare o mescolare gli ingredienti nel bicchiere.

Preparazione
Prendete un bicchierino, versate prima il liquore al caffè, poi, molto lentamente e facendola scorrere sul retro di un cucchiaio, la Crema di whisky e, per ultimo e allo stesso modo il Grand Marnier . Ecco il B52.

Consigli
Per un risultato impeccabile dovete fare molta attenzione nel versare la crema di whisky e il Grand Marnier: la difficoltà nella preparazione di questo cocktail consiste proprio nel mantenere i tre strati ben visibili e separati.

Idee e varianti
Molto scenografica è la versione “infiammabile” del B52: consiste nel prendere un accendino, dare fuoco al Grand Marnier e così servire. Niente paura! Il fuoco si spegnerà presto da solo mentre sorseggerete il drink da una cannuccia.

Per saperne di più
Il particolare nome è di stampo bellico: era infatti la sigla di un bombardiere americano usato nella guerra del Vietnam. Probabilmente proprio da questa associazione guerra-armi-fuoco nacque la versione flambé del drink.

firma Lella 1

489 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Secondi piatti di carne: Manzo alla Strogonoff Successivo Formaggi: Cotolette di emmenthal

Lascia un commento