Dolce di San Martino

Secondo una tradizione veneziana per San Martino si prepara un “biscottone” di pasta frolla a forma di cavaliere a cavallo che rievoca l’episodio di san Martino e il mantello. Questo biscotto viene riccamente decorato con glassa colorata, zuccherini, confetti e cioccolatini.

Ingredienti:

200 gr di farina 00
100 gr di zucchero
100 gr di burro a temperatura ambiente
1 uovo
un pizzico di sale
200 gr di cioccolato fondente
cioccolatini e confetti per decorare.

Preparazione:

Realizzate l’impasto mettendo la farina a fontana su una spianatoia, aggiungete lo zucchero, il sale e il burro. Mettete anche l’uovo e iniziate a lavorare l’impasto unendo via via tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto uniforme. Dovete essere molto veloci per evitare che il burro si scaldi troppo. Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per 2 ore. Stendete la pasta con un matterello fino ad uno spessore di circa 1 cm. In commercio esistono dei tagliapasta già sagomati ma se non li avete, ritagliate da un foglio di carta la sagoma di un cavaliere a cavallo (potete fotocopiare l’immagine da un libro o scaricarla da internet) e usatela per sagomare il biscotto di frolla. Cuocetelo in forno già caldo a 180 °C per circa 15 minuti poi decoratelo spennellandolo con il cioccolato sciolto a bagnomaria e, quando è ancora morbido, attaccateci sopra le decorazioni di zuccherini e cioccolatini.

Leggi anche:

 222 total views,  1 views today

Precedente Il Crisantemo Successivo #Antipasti: Spiedini di noci di capesante al lime

Lascia un commento