Bon bon golosi della Befana

Ecco la ricetta per golosi dolcetti fatti in casa con cui riempire la mitica calza della Befana oppure da regalare a grandi e bambini, o ancora da servire per una originale merenda dell’Epifania.

1)
Mandorle ricoperte di cioccolato:

Ingredienti mandorle ricoperte di cioccolato:
◦900 g di mandorle
◦500 g di cioccolato da copertura
◦codette
Procedimento:

Per preparare le mandorle ricoperte di cioccolato per prima cosa dovrete spellare le mandorle. Mettetele in una pentola e riempitela di acqua fino a coprirle completamente. Portate l’acqua ad ebollizione e fate bollire le mandorle per circa due minuti, fatto ciò scolatele e privatele della buccia. Se avete le mandole già spellate potete evitare questo passaggio. Successivamente le mandorle dovranno essere tostate, mettetele in una teglia con carta da forno e fatele tostare in forno già caldo per circa 25 min, a circa 200°. Toglietele dal forno e lasciatele raffreddare.
Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato da copertura, se volete potete scioglierlo anche in microonde.
Non appena il cioccolato sarà perfettamente sciolto, versateci dentro le mandorle e mescolate bene in modo che il cioccolato ricopra completamente tutte le mandorle. Quando sarà tutto ben amalgamato, mettete un cucchiaino di mandole ricoperte di cioccolato dentro ogni pirottino e prima che il cioccolato si indurisca decoratele con le codette

2) Bon bon della Befana:
Ingredienti
100 gr cioccolato 70% cacao
100 gr cornflakes
5 liquirizia stringhe
q.b. caramella morbida mou
q.b. pop corn
q.b. cioccolato bianco
q.b. cioccolato bastoncini tipo mikado
-Per preparare i bon bon della Befana: mescolate 100 g di corn flakes con 100 g di cioccolato fuso, suddividete il composto in pirottini di carta e fateli rassodare in frigo.
-Per preparare il bruco goloso: srotolate una rotella di liquirizia e tagliatela in 4 pezzi di 10 cm di lunghezza. Legate 4 rotelle con i pezzetti di stringa, facendoli entrare nei fori delle liquirizie. Formate le zampette e le antenne con pezzi di stringa rossa e fate i piedi con caramelle gommose. Per attaccare i pezzi gli uni agli altri scaldateli con l’accendino.
– Per preparare i dolci pupazzi di neve: fate il corpo e la testa con tanti pop corn, facendoli aderire tra loro con cioccolato bianco fuso. Utilizzate bastoncini di cioccolato per fare le braccia; caramelle e liquirizia per il cappello e una stringa rossa per fare la sciarpa.

3) Cioccolatini fatti in casa:
I cioccolatini sono semplicissimi da preparare in casa a partire dal cioccolato fondente e possono essere incartati con della carta stagnola prima di essere inseriti nella calza della Befana. Per la loro preparazione vi occorrerà utilizzare degli stampi piuttosto flessibili. Sono perfetti quelli per i cubetti di ghiaccio. Procedete fondendo una tavoletta di cioccolato e versate il cioccolato fuso in ogni stampo. I cioccolatini possono essere aromatizzati a piacere con aggiunta di cannella in polvere o di estratto naturale di vaniglia, oppure possono essere arricchiti con della frutta secca intera o tritata. Devono essere lasciati raffreddare a temperatura ambiente e devono essere riposti in frigorifero per almeno due ore prima di essere rimossi dagli stampi e incartati.

Leggi anche:

 184 total views,  1 views today

Precedente Calza della Befana di sfoglia Successivo La Befana

Lascia un commento