#LeRicetteDiSanValentino: Tartufi al bacio

I tartufi al bacio sono dei cioccolatini che, a parte la forma, sono praticamente uguali ai baci perugina ma un po’ più veloci perchè invece di doverli ricoprire e far colare il cioccolato, basterà tuffarli nella ciotolina con il cioccolato fuso.
E all’interno troverete un ripieno che è una vera esplosione di gusto!

Preparazione:
40 min

Per:
11 tartufini

Ingredienti
150 g di nutella
75 g di cioccolato al latte
50 g di granella di nocciole
1 cucchiaino di cacao
11 nocciole intere circa
Per la copertura:
150 g di cioccolato fondente
granella di nocciole
Preparazione:
Sciogliete il cioccolato al latte a bagnomaria e mescolatelo con la nutella.
Aggiungete il cacao.
Aggiungete la granella di nocciole.
Fate riposare in frigo per una ventina di minuti o fino a che l’impasto non risulterà abbastanza sodo da essere lavorato con le mani.
Prendetene un pochino e mettete al centro una nocciola.
Formate delle palline.
Mettetele in frigo per una mezz’ora e poi tuffatele nel cioccolato fondente fuso.
Mettete su carta da forno.
Prima che il cioccolato si solidifichi, aggiungete un po’ di granella di nocciole per decorare. Ed ecco a voi i miei tartufi al bacio!

Leggi anche:

830 Visite totali, 2 visite odierne

Precedente Cioccolasagna Successivo #RicetteDiSanValentino: Torta dell’amore

Lascia un commento