Dolce estivo, fresco e con tanta frutta: il crumble di pesche. Avevo provato una ricetta molto semplice con le ciliegie, poi sfogliando tra i miei libri ho trovato questa, arricchita di cocco e cornflakes.. non ho saputo resistere.

IMG_4134

Ingredienti:

  • 150g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 60g di farina di cocco
  • 50g di fiocchi d’avena o cornflakes
  • 95g di zucchero di canna
  • 160g di burro sciolto
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 830g di pesche fresche o sciroppate
  • 2 cucchiai di miele
  • 60g di uvetta
  • cannella in polvere q.b.

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180°C. Ungete leggermente una teglia poco profonda da 18×28 cm e ricoprite con carta forno. Se usate una pirofila di vetro o di ceramica simile alla mia, non ci sarà bisogno di carta forno.

Setacciate la farina con il lievito in un recipiente, unite poi mescolando la farina di cocco, i fiocchi d’avena o cornflakes e lo zucchero di canna. Aggiungete mescolando il burro fuso e l’essenza di vaniglia.

Mettete da parte 1/3 dell’impasto e stendete il rimanente sulla base della teglia. Rendete la superficie omogenea e cuocete per 15-20 minuti. Lasciate raffreddare nella teglia, questo servirà a non fare ammollare la base con le pesche.

Mescolate le pesche, il miele, l’uvetta e distribuite sull’impasto. Se le pesche sono molto succose, scolatele, altrimenti il dolce verrà troppo bagnato. Aggiungete mescolando la cannella all’impasto tenuto da parte e disponete in briciole sulla torta. Cuocete per 35-40 minuti, o finché la torta non diventa dorata. Potete servirla cosparsa di zucchero a velo o accompagnata da un ciuffo di panna.

IMG_4135

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.