La crostata frangipane alla frutta è un’alternativa profumata e aromatica della classica crostata alla frutta con la crema pasticcera.
Ha uno strato di frolla riempito di crema frangipane, un impasto montato di burro e zucchero e aromatizzato con farina di mandorle, ricoperto e decorato con frutta fresca.
La crema frangipane ha una consistenza simile al pan di spagna, ma se cotto correttamente rimane più umido e lascia un delizioso sapore di mandorle, da provare!

crostata frangipane alla frutta
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una crostata di 28 cm di diametro

Per la pasta frolla

  • 250 gfarina tipo 1
  • 125 gburro
  • 125 gzucchero
  • 1uovo
  • Mezzascorza di limone
  • 1 pizzicosale

Per la crema frangipane

  • 150 gzucchero a velo
  • 150 gburro
  • 2uova
  • 40 gfarina tipo 1
  • 150 gfarina di mandorle

Per completare

  • frutta fresca (Io ho usato 2 confezioni di lamponi, 1 confezione di more e 1 di mirtilli, 1 pesca, 1 kiwi e qualche fragola)
  • q.b.confettura di albicocche
  • gelatina spray (per lucidare la frutta)

Preparazione

  1. Preparate la pasta frolla:

    lavorate insieme il burro freddo e lo zucchero, disponeteli a fontana insieme alla farina e rompete l’uovo nel mezzo, aggiungendo la scorza di limone e un pizzico di sale. Lavorate finchè gli ingredienti sono ben amalgamati. Ricordatevi sempre che la pasta frolla non va lavorata troppo, altrimenti diventa gommosa e dura. Avvolgete il panetto nella pellicola, schiacciatelo leggermente e riponetelo in frigo a raffreddare per almeno 30 minuti.

    Una volta che la pasta frolla si è ben raffreddata, stendetela e ricoprite il fondo dello stampo da crostata da 28 cm di diametro e cuocete in bianco a 180°C per 15 minuti.

    Mentre la pasta frolla si colora, preparate la crema frangipane:

    montate il burro leggermente ammorbidito con lo zucchero a velo, aggiungete l’uovo poco alla volta e per ultime le farine, abbassando un po’ la velocità delle fruste.

    Sfornate la base della crostata, versate la crema frangipane e mettete a cuocere in forno alla stessa temperatura per altri 25 minuti circa, la crema frangipane dovrà dorarsi.

    Quando la crostata è fredda, stendete un leggero strato di confettura di albicocche sulla crema frangipane e decorate con la frutta fresca.

    Per completare lucidate la frutta con la gelatina spray.

Conservazione

Potete conservare la crostata frangipane alla frutta nel frigorifero per 4/5 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.