Crea sito

Sushi di mortadella con spuma di crescenza

Il Sushi di mortadella con spuma di crescenza è un antipasto freddo.

E’ un antipasto freddo da preparare in anticipo e quindi indicato nei giorni festivi, per una tavola molto ricca.

Preparato con la mortadella, un insaccato molto gustoso e arricchito dal pistacchio e da una sfiziosa riduzione di aceto balsamico.

sushi di mortadella con spuma di crescenza
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

per il sushi

  • Mortadella (spesse) 4 fette
  • Crescenza 100 g
  • Ricotta 50 g
  • Sale 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai

per la glassa

  • Aceto balsamico 5 cucchiai
  • Miele 2 cucchiai
  • Pistacchi tostati salati 30 g

Preparazione

  1. Sushi di mortadella con spuma di crescenza

    Mettete la crescenza in una ciotola, conditela con un filo di olio e se lo gradite del pepe. Lavorare il formaggio con la forchetta rendendolo molto morbido e tenetelo in frigo per un poco di tempo.

    Tagliate due lati ad ogni fetta di mortadella formando un rettangolo con due estremità rotonde. Tagliate in due strisce la fetta.

    Tritate i pistacchi e metteteli in un piattino. Formate un cilindro con un poco di crescenza, fatelo roteare nei pistacchi e inseritelo al centro della fetta di mortadella.

    Spalmate le due estremità dei cilindretti con poca crescenza a fate aderire i gherigli di pistacchi.

    Proseguite in questo modo sino ad esaurire tutti gli ingredienti.

  2. sushi di mortadella con spuma di crescenza

    Ora preparate la riduzione.

    In un pentolino inserite sia il miele che l’aceto, Fate sobbollire a fuoco basso fino a quando si riduce e diventa più densa.

    Trasferite la riduzione in un piatto di portate, mettervi sopra i sushi di mortadella e portate in tavola.

Note

Sushi di mortadella con spuma di crescenza

Tartufi di mortadella e pistacchio

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.