sandwich di cardi gratinati

Sandwich di cardi gratinati

I Sandwich di cardi gratinati sono una squisitezza.

E’ una preparazione ambivalente. Sono ottime come secondo se preparati in abbondanza e sono perfetti come contorno.

I cardi sono una verdura invernale. Si trovano solo in un piccolo lasso di tempo ed è un peccato perché sono molto buoni.

Simile al gusto del carciofo per quel leggero gusto amarognolo sono ottimi in gratin o lessati e impananti. Quelli più bianchi sono meno amari. Parente stretto del carciofo è il protagonista della tavola invernale per realizzare antipasti e zuppe

sandwich di cardi gratinati
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 + 20 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Cardo 1
  • limone 1
  • Provola bianca 1
  • Bacon 10 fette
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. sandwich di cardi gratinati

    Sandwich di cardi gratinati

    Spremete il limone in una ciotola capiente e piena di acqua.

    Pulite il cardo eliminando i filamenti duri e tagliateli a pezzi lunghi circa 6-8 cm.

    Tagliateli tutti dalla stessa misura.

    Mettete nell’acqua acidulata i pezzi di cardi e lasciateli fino a quando servono

    Intanto mettete a scaldare dell’acqua e quando bolle aggiungete i pezzi di cardi ed un pizzico di bicarbonato per non farli annerire.

    Scolateli bene e asciugateli.

    Adesso tagliate la provola a strisce più piccole rispetto ai cardi e poi formate il sandwich con 2 pezzi di cardi e la provola in mezzo.

  2. sandwich di cardi gratinati

    Avvolgete ogni sandwich con una fetta di bacon e adagiateli sulla placca del forno rivestita con l’apposita carta.

    Grigliate i sandwich nel forno a 180° per circa 10 minuti. Girate i sandwich e cuocete ancora per 5 minuti.

    Servite subito.

Note

Sandwich di cardi gratinati

Sandwich di melanzane

Sandwich di zucchine con bresaola

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.