Crea sito

Risotto al cognac con boletus carpini e taleggio

Il Risotto al cognac con boletus carpini e taleggio è un risotto dal gusto delicato ma dal sapore intenso.
E’ un risotto molto cremoso ma soprattutto molto gustoso.

risotto al cognac con porcini e taleggio
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 griso Carnaroli
  • 50 gtaleggio
  • 1/4cipolla
  • 1 spicchioaglio
  • 200 gfunghi boletus carpini
  • 4 cucchiaiparmigiano grattugiato
  • 400 mlbrodo vedetale
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 tazza da caffècognac
  • 20 gburro
  • q.b.sale

Strumenti

  • Cucchiaio di legno
  • Tegame
  • Coltello
  • Tagliere
  • Mestolo

Preparazione del Risotto al cognac con boletus carpini e taleggio

  1. risotto al cognac con porcini e taleggio

    Anche per la preparazione di questo risotto ho usato i funghi che solitamente raccolgo nei boschi e, se in abbondanza, congelo.

    Cominciamo a preparare il risotto. Preparate il brodo vegetale e tenetelo al caldo.

    Pelate l’aglio e la cipolla, tagliateli a dadini piccoli e fateli rosolare con l’olio in un tegame.

    Aggiungete i funghi ancora congelati, regolate di sale alzate la fiamma. Fate, mescolando spesso, prosciugare tutto il liquido che rilasciano.

    Versate il cognac e prima che evapori del tutto aggiungete il riso.

    Mescolate e proseguite la cottura inserendo pochi mestoli di brodo poco per volta avendo l’accortezza di far evaporare prima di aggiungere altro brodo.

  2. risotto al cognac con porcini e taleggio

    Intanto pulite il formaggio eliminando la buccia, tagliatelo a pezzi.

  3. risotto al cognac con porcini e taleggio

    Quando il riso è pronto spegnete il fuoco e aggiungete il taleggio. Mescolate bene.

    Aggiungete il parmigiano grattugiato ed il burro. Coprite per qualche minuto.

    Mescolate il riso e preparate i piatti.

  4. risotto al cognac con porcini e taleggio

    Servite subito il riso ben caldo. Buon appetito.

    Nota: potete sostituire i funghi boletus carpini con i funghi porcini congelati o secchi e, per un risotto ancora più cremoso se avete in casa altri formaggi semi stagionati aggiungetene pure un poco.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Ecco un altro squisito risotto: Risotto cremoso con speck e porri

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.