Crea sito

Portatovagliolo

Portatovagliolo
Portatovagliolo

 

 

 

 

 

 

 

 

Portatovagliolo, primaverile.

Partendo sempre da una idea di recupero ecco che ho realizzato questi semplicissimi ma carini, almeno secondo me, portatovaglioli primaverili.

Tutti belli e facili, tutti diversi tra loro con un unico comune denominatore: recupero a tutto tondo.

Da realizzare, perché no? anche insieme ai proprio bimbi.

Che ne fate del rotolo di plastica quando finisce lo scotch? Se d’ora in avanti non lo buttate ecco come utilizzarlo…

 

Materiale per 1 pezzo:

1 tubo di plastica dello scotch vuoto

3 fiorellini delle bomboniere o similari

nastrini piccoli delle bomboniere

colla attaccatutto uhu

scotch biadesivo

mollette da bucato

ago-filo

 

Procedimento:

Portatovagliolo.3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cominciare col piegare il nastrino secondo la propria fantasia, oppure la foto. I colori del nastrino non hanno importanza. Cucirli alla base così da mantenerli in forma.

Portatovagliolo.4

Portatovagliolo.5

 

 

 

 

 

Mettere un poco di biadesivo sul tubetto di plastica e incollarvi i due fiocchetti di nastrino ai lati dello scotch, seguire la mia foto. Tenere bloccato con la molletta del bucato

Portatovagliolo.6

 

 

 

 

 

 

Tagliare il gambo ai fiorellini, togliere la molletta e nel vuoto tra i due fiocchetti mettere della colla uhu e adagiarvi i fiorellini seguendo un proprio schema. Volendo inserire qualche piccola foglia ancora.

Tenere pressato per qualche minuto i fiori con le dita oppure con la molletta.

Portatovagliolo.2

 

 

 

 

 

 

Quando la colla si sarà asciugata, circa 30 minuti, eliminare la molletta ed ecco che il portatovagliolo è pronto ad abbracciare i tovaglioli.

Facile vero?

Portatovaglioli

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

2 Risposte a “Portatovagliolo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.