Crea sito

Decori per l’albero di Natale (3 idee)

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

[banner size=”300X250″]

Decori per l’albero di Natale.

Dei semplicissimi decori da realizzare anche insieme ai bimbi, si realizzano con materiale di recupero.

Cosa c’è di più semplice?

Decori per l’albero di Natale.

1° decoro con recupero nastri x torta

1° decoro

 

Occorrente:

nastri colorati che decorano le torte – filo x cucire (dello stesso colore del nastro) – colla vinavil

Procedimento:

Tagliare il nastro dalla lunghezza voluta (da 8 a 12 cm, a scelta). Piegare in due ed incollare i due lembi.

Passare con l’ago e filo e formare un’asola per appendere.

Si possono sagomare ai lati e formare figure diverse.

2° decoro con recupero nastri larghi

2° decoro

 

Sacchetti decorati

 

 

 

 

 

 

Occorrente: nastri di raso di larghezze e colori diversi, ago e filo dello stesso colore del nastro, cotone idrofilo o carta velina, nastrini sottili di colore contrastante, piccolissimi decori.

Procedimento: Tagliare il nastro a strisce lunghe 10/14 cm. Piegare in due e cucire ai lati formando dei piccoli sacchetti.

Introdurre carta velina (meglio se colorata) o cotone idrofilo. Chiudere col nastrino facendo un nodo e lasciando liberi i lembi.

Incollare sul sacchetto qualche piccolo decoro e la parte estrema del nastrino.

3° decoro con nastri dorati

3° decoro

 

DECORO BIANCO E ORO

Occorrente: nastri dorati o di organza stretti, cucitrice, ago e filo dello stesso colore del nastro

Procedimento: tagliare 6 strisce lunghe 10 cm. Unire le due estremità di ogni striscia con un punto di cucitrice. Mettere i decori ottenuti sul tavolo formando un fiore. Con un altro nastro (di diverso colore) tenere attorno i petali. Passare in un punto qualsiasi con ago e filo per formare l’asola necessaria ad appendere il decoro.

 

DECORO ROSSO E ORO

Occorrente: nastrini di raso della stessa dimensione e di colori diversi, cucitrice, ago e filo

Procedimento: Stabilire quanto deve essere grande (quanti giri). Tagliare il nastrino in tanti pezzi partendo da 6 cm. e man mano aumentare di 2/3 cm. Incollare i lembi del nastrino partendo dal più piccolo e mettendo gli altri. Unire con un punto di cucitrice e con ago e filo fare l’asola.

 

 

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.