Crea sito

Corona di grano duro al pesto

Semplicemente squisita la Corona di grano duro al pesto.
Ormai ho trovato le dosi giuste per preparare il pane per due persone e che dura due giorni…a meno che si materializzano i fini. In questo caso finisce subito.
Mi piace preparare questo pane, anche semplice perché è saporito e morbido…quel profumo di pane che si espande in cucina è delizioso. E questo pane, arricchito dal pesto, lo è ancora di più.
Già in precedenza avevo preparato le Pagnottine col pesto. Impasto diverso ma molto buono. Qui la ricetta.

corona di grano duro al pesto
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo20 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina di grano duro
  • 50 gfarina 00
  • 3 glievito di birra fresco
  • 1/2 cucchiainozucchero
  • 1 cucchiainosale
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 50 gpesto senz’aglio
  • 200 mlacqua

Strumenti

  • Planetaria
  • Ciotola
  • Forno
  • Cucchiaino
  • Cucchiaio

Preparazione della Corona di grano duro al pesto

  1. corona di grano duro al pesto

    Sciogliete il lievito in poca acqua prelevata dalla dose.

    Mescolate le farine, aggiungete il sale e lo zucchero.

    Se avete la planetaria inserite tutti gli ingredienti e preparate l’impasto. Inserite tutti gli ingredienti nella ciotola e azionate il programma da impasto. Mettete anche il resto dell’acqua ed il pesto.

    Io ho messo tutto nella macchina del pane e ho azionato il programma di solo impasto.

    Quando l’impasto è pronto trasferitelo in una ciotola spolverata di farina, coprite con la pellicola e tenetelo, a lievitare, in frigo per almeno 18 ore. Solitamente impasto nel primo pomeriggio ed il giorno dopo procedo per la cottura.

    Il giorno dopo riprendete l’impasto e lo lavoratelo un poco sulla spianatoia. Dividete l’impasto in 6-7 piccoli pezzi e lavorateli singolarmente formando delle palline.

    Oliate e infarinate uno stampo da ciambella e inserite le palline distanziandole un poco.

  2. corona di grano duro al pesto

    Coprite e fate lievitare ancora per almeno 3 ore. Con la lievitazione le palline si uniranno formando una ciambella.

    Scaldate il forno portandolo a 200° e cuocere la ciambella per circa 25-30 minuti.

    Lasciate intiepidire il pane, toglierlo dallo stampo e portarlo in tavola.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Pinterest su Twitter  e su Facebook

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Vi propongo un altro pane, il Pane del contadino ripieno

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.