Crea sito

Seppie ripiene alla sciuscià

Le Seppie ripiene alla sciuscià sono squisite. E’ un piatto veramente eccezionale e molto gustoso.
Anche questo piatto si può preparare in anticipo e utlimare poco prima di andare in tavola.
E’ un piatto che sarà molto apprezzato dai vostri ospiti ai quali piace il pesce. Provatelo, è un secondo super.

seppie ripiene alla sciuscià
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4seppie
  • 12 fetteprosciutto crudo
  • 300 gpatata
  • 1melanzana tonda
  • 2 costesedano
  • 1carota
  • 1cipolla dorata
  • 1limone
  • 4 filierba cipollina
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • Pentola
  • Padella
  • Pentolino
  • Forchetta
  • Carta forno

Preparazione delle Seppie ripiene alla sciuscià

  1. seppie ripiene alla sciuscià

    Lavate la patata, sbucciatela e tagliatela a pezzi. Lessateli n acqua leggermente salata. Scolate e schiacciate con i rebbi della forchetta.

    Lavate le melanzana, asciugatela, spuntatela e tagliatela a dadini. Mettete i pezzi sulla placca del forno rivestita con la carta forno. Salate e cuocete per 10 minuti. In alternative mettete i dadini in una padella e fateli cuocere per qualche minuto con un filo di olio.

    Preparate il brodo vegetale con il sedano, la carota e la cipolla e quando comincia il bollore spremetevi il limone e tuffatevi le seppie ben pulite. Fatele cuocere per circa 10 minuti. Spegnete e lasciatele al caldo.

    In una capiente ciotola mettete la purea di patate e le melanzane. Aggiungete l’erba cipollina tagliata in piccoli pezzi e mescolate.

    Scolate le seppie e fatele ben sgocciolare e raffreddare. Riempite le seppie con la farcitura di patate e avvolgete ogni seppia con le fette di prosciutto facendole aderire bene…insomma dovete creare delle “mummie”.

  2. seppie ripiene alla sciuscià

    Fate rosolare le seppie in padella con un filo di olio. Mettete il coperchio per creare la giusta condensa e girate di tanto in tanto.

    Servite le seppie accompagnate da spinaci al burro o da fagiolini lessati. Buon appetito.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Un secondo gusto e delicato, sono le Seppioline in bianco con piselli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.