Anelli di porro ripieni

Super croccanti gli Anelli di porro ripieni.

Un piatto molto gustoso da servire come secondo accompagnato da tenera insalata. Ma anche una portata sfiziosa per un ricco buffet o per l’aperitivo. O, se amate il fritto come me…così…tanto per gradire…per sentire un gustoso scronck.

anelli di porro ripieni
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo25 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1porro grande
  • 300 gpolpa di manzo macinata
  • 50 gparmigiano grattugiato
  • 1 fettapane per tramezzini
  • 3uova
  • 4 fogliebasilico
  • 1 cucchiaioerba cipollina tritata
  • 1 spicchioaglio
  • 1 pizzicoaromi in polvere
  • q.b.sale
  • 200 gpangrattato
  • 300 mlolio di semi di girasole

Strumenti

  • Coltello
  • Tagliere
  • Teglia
  • 2 Ciotole
  • Tegame
  • Carta assorbente
  • Piatto

Preparazione degli Anelli di porro ripieni

  1. anelli di porro ripieni

    In una capiente ciotola mettete la carne macinata, aggiungete l’erba cipollina e lo spicchio di aglio spellato e tritato.

    Ammollate in acqua fredda la fette di pane, strizzatela bene e spezzettatela dentro l’impasto.

    Aggiungete un uovo, gli aromi in polvere, il parmigiano e le foglie tagliuzzate del basilico. Regolare di sale e se lo gradite mettete un pizzico di pepe. Io no.

    Mescolate ben facendo amalgamare gli ingredienti.

  2. anelli di porro ripieni

    Togliete la radice al porro e buona parte della fine. Eliminate le prime foglie dure e poi tagliatelo a tocchetti. Piano piano spingete la parte centrale, che tenete da parte per altre ricette da fare insieme alla parte terminale del porro.

    Adesso delicatamente dall’interno spingete tre foglie…insomma ricavate da ogni tocchetto due o tre tubi, come da foto.

    Lavateli, lasciateli scolare.

    Adesso, con molta calma e delicatezza, riempite i tubi di porro e teneteli in frigo fino a quando serviranno. Perchè questo è un piatto da gustare caldo.

    Riprendete i porri ripieni e tagliateli a pezzi alti circa 2-3 cm. Se il ripiene dovesse uscire rimettetelo all’interno del tubo.

  3. anelli di porro ripieni

    Sbattete le uova in una ciotola insieme al sale ed un pizzico di aromi in polvere.

    Mettete il pangrattato su un piatto, io in genere uso l’interno del sacchetto del pane dopo averlo tagliato.

    Cominciate a scaldare l’olio in un tegame e intanto passate i tronchetti prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Per una impanatura più croccante ripetete l’operazione e poi tuffateli nell’olio caldo sino a completa doratura.

    Scolateli, man mano che sono pronti, adagiateli sulla carta assorbente.

    Servite subito.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Provate anche il Risotto con porri croccanti

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.