Spaghetti ai frutti di mare

Siete pronti/e per una nuova gustosissima ricetta?
Bene si paaaaaaaaaaaarteeeeeeeeeeeeeee

 

Qualche consiglio :
le cozze vanno fatte spurgare tenendole a bagno in acqua salata.
Prima di cucinare le cozze, dovrete pulirle eliminando il baffo e raschiando la conchiglia con un coltello.

PREPARAZIONE
20 minuti più il tempo di spurgatura

COTTURA
20 minuti

INGREDIENTI
PER 4 PERSONE

•350 g di spaghetti
•400 g di vongole veraci
•400 g di telline
•400 g di cozze
•400 g di gamberi
•1 spicchio di aglio
•1 peperoncino rosso piccante
•1 mazzetto di prezzemolo
•2 pomodori
•3 cucchiai di olio extravergine di oliva
•sale

Preparazione:
Sbollentare velocemente i gamberi e sgusciarli.
Fare aprire le cozze in un tegame ed estrarre i molluschi.
Eliminare la parte interne dell’aglio e farlo dorare in un tegame con qualche cucchiaio d’olio.
Unire i frutti di mare e mescolare.
Eliminare l’aglio, aggiungere i pomodori tagliati a cubetti e fare cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti, aggiungendo il prezzemolo.
Lessare gli spaghetti, scolarli al dente e farli mantecare per uno o due minuti nel tegame insieme al sugo.
Servire.

263742121897384396lApF9G2Mc

Leggi anche:

1,385 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Pizza vegana senza glutine Successivo Cous cous al miele con pistacchi e frutti di bosco

Lascia un commento