#RicettedelleFeste: Roccocò

I Roccocò sono dei biscotti a forma di ciambella, abbastaza duri e secchi che si servono accompagnati da spumante o da un liquore che li ammorbidisca (ne esiste tuttavia anche una variante morbida). Pare che il nome derivi proprio dalla loro durezza. Questo dolce della tradizione napoletana chiude i pranzi nel periodo delle feste, a partire dal giorno dell’Immacolata.

Tra gli ingredienti di questa ricetta il pisto, un miscuglio di spezie, la cannella, i chiodi di garofano, il pepe bianco e la noce moscata, caratteristico della cucina partenopea, e in particolare presente in molti dolci delle feste.

TEMPO PREPARAZIONE
20 MIN
TEMPO COTTURA
15 MIN
TEMPO RIPOSO
60 MIN

INGREDIENTI:

• 500 g di farina
• 400 g di zucchero
• 60 g di nocciole tostate
• 300 g di mandorle non pelate
• 160 ml di acqua
• 1 bustina di pisto (10 g)
• 3 g di ammoniaca
• 1 cucchiaio di miele
• buccia di arancia e limone grattugiata

PREPARAZIONE:
Per preparare i Roccocò, disponete in una ciotola le mandorle non pelate e le nocciole tostate. Tritate il tutto con un mixer
Preparate ora lo sciroppo. in un pentolino, aggiungete all’acqua lo zucchero e il miele. Fateli sciogliere a fiamma bassa. Togliete dal fuoco. Unite alla farina il pisto.
Impastate il tutto con lo sciroppo freddo e l’ammoniaca. Infine aggiungete la scorza di limone e arancia. Lasciate riposare per circa 1 ora.
Formate delle ciambella di circa 80 g di peso. Spennellate con il tuorlo e aggiungete delle mandorle per decorare. Infornate a 180° per 15 min. in forno statico.
Sfornate i roccocò e laciateli raffreddare su una gratella per dolci.

 

Leggi anche:

 657 total views,  1 views today

Precedente Torta salata Successivo I Biscotti dell'Avvento

Lascia un commento