Menù vegano per San Valentino

menu vegano per san valentino

Menu vegano per San Valentino: tre proposte per una cena romantica indimenticabile. San Valentino è alle porte e, che siate single o in coppia, è l’occasione perfetta per celebrare l’amore in tutte le sue forme. E se quest’anno desiderate sorprendere il vostro partner con una cena a lume di candela vegana, non temete: le alternative gustose e raffinate non mancano!

In questo post vi proponiamo tre menu completi, dall’antipasto al dolce, per realizzare a casa una cena di San Valentino vegana che stupirà il vostro palato e quello della vostra dolce metà.

Menu vegano per San Valentino: Delizie mediterranee

Antipasto:

  • Carpaccio di barbabietola con ricotta di mandorle e noci caramellate

Ingredienti:

  • 2 barbabietole precotte
  • 100 g di mandorle
  • 50 g di noci
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Frullare le mandorle fino a ottenere una farina grossolana.
  2. Sciogliere lo zucchero in un pentolino con il succo di limone e un filo d’acqua. Unire le noci e caramellare per qualche minuto.
  3. Affettare le barbabietole e disporle su un piatto da portata. Condire con la ricotta di mandorle, le noci caramellate, sale e pepe.

Primo:

  • Risotto alle noci e melograno

Ingredienti:

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 100 g di noci
  • 1 melagrana
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Tritare lo scalogno e soffriggerlo in un tegame con olio d’oliva.
  2. Aggiungere il riso e tostarlo per un minuto.
  3. Sfumare con il vino bianco e lasciarlo evaporare.
  4. Unire il brodo vegetale un po’ alla volta, mescolando continuamente.
  5. A metà cottura, aggiungere le noci tritate.
  6. Sfornare il riso al dente e mantecarlo con i chicchi di melagrana.
  7. Regolare di sale e pepe.

Secondo:

  • Burger di ceci e verdure con salsa guacamole

Ingredienti:

  • 400 g di ceci precotti
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 peperone
  • 100 g di pangrattato
  • 2 cucchiai di farina di ceci
  • 1 cucchiaio di curry
  • Sale e pepe q.b.

Per la salsa guacamole:

  • 2 avocado
  • 1 pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 peperoncino
  • 1 lime
  • Coriandolo fresco
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Frullare i ceci con la cipolla, la carota e il peperone.
  2. Aggiungere il pangrattato, la farina di ceci, il curry, sale e pepe. Amalgamare bene.
  3. Formare dei burger e cuocerli in padella con un filo d’olio d’oliva per circa 5 minuti per lato.

Per la salsa guacamole:

  1. Schiacciare gli avocado e unirli al pomodoro, alla cipolla e al peperoncino tritati.
  2. Aggiungere il succo di lime, il coriandolo fresco tritato, sale e pepe. Mescolare bene.

Dolce:

  • Panna cotta al cioccolato e frutti di bosco

Ingredienti:

  • 500 ml di latte vegetale
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 g di zucchero
  • 2 cucchiaini di agar agar
  • Frutti di bosco per guarnire

Procedimento:

  1. Scaldare il latte vegetale in un pentolino.
  2. Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria.
  3. Unire lo zucchero e l’agar agar al latte caldo e mescolare fino a scioglierli completamente.
  4. Aggiungere il cioccolato fuso e mescolare bene.
  5. Versare il composto in uno stampo e far riposare in frigorifero per almeno 4 ore.
  6. Sformare la panna cotta e guarnire con frutti di bosco.

Menu 2: Sapori orientali

Antipasto:

Spiedini di tofu marinato con salsa di arachidi

Ingredienti:

  • 200 g di tofu
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di succo di lime
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla
  • 1 lime
  • Arachidi tostate per guarnire

Procedimento:

  1. Tagliare il tofu a cubetti e marinarlo per almeno 30 minuti in una miscela di salsa di soia, succo di lime, miele, zenzero e aglio.
  2. Tagliare il peperone e la cipolla a cubetti.
  3. Infilzare i cubetti di tofu, peperone e cipolla su degli spiedini.
  4. Cuocere gli spiedini in padella con un filo d’olio d’oliva per circa 10 minuti.
  5. Servire con salsa di arachidi e guarnire con lime a fette e arachidi tostate.

Primo:

Noodles di riso saltati in padella con verdure e tofu

Ingredienti:

  • 200 g di noodles di riso
  • 200 g di tofu
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Cuocere i noodles di riso in acqua bollente per 5 minuti.
  2. Tagliare il tofu a cubetti e il peperone, la cipolla e la carota a julienne.
  3. Scaldare un wok con olio d’oliva e soffriggere il tofu per alcuni minuti.
  4. Aggiungere le verdure e cuocere per altri 5 minuti.
  5. Unire i noodles di riso e la salsa di soia.
  6. Saltare in padella per amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  7. Regolare di sale e pepe.

Consiglio:

Per rendere il piatto ancora più saporito, puoi aggiungere un po’ di peperoncino fresco tritato. In questo modo il vostro menu vegano di San Valentino sarà più spicy.

Secondo:

  • Pad thai di verdure con tofu

Ingredienti:

  • 200 g di spaghetti di riso
  • 200 g di tofu
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di succo di lime
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Cuocere gli spaghetti di riso in acqua bollente per 5 minuti.
  2. Tagliare il tofu a cubetti e il peperone, la cipolla e la carota a julienne.
  3. Scaldare un wok con olio d’oliva e soffriggere l’aglio tritato.
  4. Aggiungere il tofu e le verdure e cuocere per alcuni minuti.
  5. Unire gli spaghetti di riso, la salsa di soia, il succo di lime, lo zucchero di canna e sale e pepe.
  6. Saltare in padella per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Dolce:

  • Mousse al mango e cocco

Ingredienti:

  • 2 mango maturi
  • 200 ml di latte di cocco
  • 50 g di zucchero
  • 2 cucchiaini di agar agar
  • Scaglie di cocco per guarnire

Procedimento:

  1. Frullare la polpa dei mango con il latte di cocco, lo zucchero e l’agar agar.
  2. Versare il composto in uno stampo e far riposare in frigorifero per almeno 4 ore.
  3. Sformare la mousse e guarnire con scaglie di cocco.

Menu vegano per San Valentino: Sinfonia di colori

Antipasto:

Flan di zucchine con salsa allo yogurt e menta

Ingredienti:

  • 2 zucchine
  • 100 g di yogurt greco
  • 50 g di ricotta
  • 10 foglie di menta
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Grattugiare le zucchine e cuocerle in padella con un filo d’olio d’oliva per circa 10 minuti.
  2. Frullare le zucchine cotte con lo yogurt greco, la ricotta, la menta, sale e pepe.
  3. Versare il composto in uno stampo e far riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
  4. Sformare i flan e servire con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Primo:

Risotto alle fragole e basilico

Ingredienti:

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 250 g di fragole
  • 50 g di basilico
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Tritare lo scalogno e soffriggerlo in un tegame con olio d’oliva.
  2. Aggiungere il riso e tostarlo per un minuto.
  3. Sfumare con il vino bianco e lasciarlo evaporare.
  4. Unire il brodo vegetale un po’ alla volta, mescolando continuamente.
  5. A metà cottura, aggiungere le fragole tagliate a pezzetti.
  6. Sfornare il riso al dente e mantecarlo con il basilico tritato.
  7. Regolare di sale e pepe.

Consiglio:

Per rendere il piatto ancora più cremoso, puoi aggiungere un po’ di panna fresca al risotto.

Note:

  • I menu sono solo dei suggerimenti, puoi modificarli a tuo gusto e in base alle tue esigenze.
  • Se hai dubbi o allergie, consulta sempre un medico o un nutrizionista.

Secondo:

  • Sformato di melanzane con pomodorini e mozzarella

Ingredienti:

  • 2 melanzane
  • 200 g di pomodorini
  • 100 g di mozzarella
  • Basilico fresco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Tagliare le melanzane a fette e cuocerle in forno a 200°C per circa 20 minuti.
  2. Tagliare i pomodorini a metà e la mozzarella a cubetti.
  3. Disporre le melanzane in una teglia da forno, alternandole con i pomodorini e la mozzarella.
  4. Condire con olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
  5. Cuocere in forno a 180°C per circa 20 minuti.
  6. Sfornare e guarnire con basilico fresco.

Dolce:

  • Torta mousse al cioccolato e lamponi

Gli ingredienti:

Ingredienti per la base:

  • 200 g di biscotti secchi
  • 100 g di burro fuso

Per la mousse:

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 500 ml di panna fresca
  • 4 albumi
  • 50 g di zucchero

Per la decorazione:

  • Lamponi freschi
  • Foglioline di menta

Procedimento:

  1. Per la base, tritare finemente i biscotti e mescolarli con il burro fuso.
  2. Foderare una tortiera con carta da forno e versarvi il composto di biscotti, compattandolo bene sul fondo.
  3. Per la mousse, sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria.
  4. Montare la panna fresca a neve ferma.
  5. Montare gli albumi a neve ferma con lo zucchero.
  6. Unire delicatamente il cioccolato fuso alla panna montata.
  7. Incorporare gli albumi montati a neve al composto di cioccolato e panna.
  8. Versare la mousse sulla base di biscotti e riporre in frigorifero per almeno 4 ore.
  9. Decorare con lamponi freschi e foglioline di menta prima di servire.

Consigli:

  • Per rendere i menu ancora più speciali, potete accompagnare la cena con un buon vino bianco o rosso, oppure con una bollicina.
  • Se preferite, potete sostituire alcuni ingredienti con altri di vostro gusto.
  • Per un tocco decorativo in più, potete utilizzare dei piatti colorati e delle tovaglie eleganti.

Con un po’ di fantasia e creatività, potrete realizzare una cena di San Valentino vegana davvero indimenticabile!

 

Pubblicato da incucinaconramy

Nata e cresciuta nella selvaggia e magica Sardegna, sotto il profumo del mirto selvatico e con lo sguardo sempre rivolto al mare cristallino. Amo tutto ciò che è tradizione, cucina sostenibile e non sopporto gli sprechi. Promuovo la cucina di un tempo, quella delle nostre nonne, quella che non si dimentica e che ci fa commuovere ogni volta che assaporiamo una ricetta che ci riporta alla nostra infanzia o ci porta un ricordo felice. Porto la felicità sulle vostre tavole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: I caught you!! Content is protected !! Ti ho beccato furbetto!! Il Contenuto è Protetto!!