Privacy Policy Brownies al cioccolato senza glutine

Brownies al cioccolato senza glutine

Brownies al cioccolato senza glutine perfetti per colazione o merenda, i vostri bimbi li ameranno. Adatto ad ogni età, uno tira l’altro.
I brownies sono dei dolcetti tipici americani dalla crosticina leggera e l’impasto ricco di cacao, sono irresistibili e se siete stati almeno una volta negli Stati Uniti sicuramente li avrete assaggiati. Di solito vengono gustati insieme alla panna montata o al gelato alla vaniglia, pensati appositamente per essere gustati anche mentre si cammina grazie alla loro particolare forma “take away”.

Nati nel 1892 a Chicago durante la fiera per festeggiare i 400 anni della scoperta dell’America dall’idea della signora Bertha Palmer di realizzare un dolce che fosse pratico da portare con sè senza sporcarsi l’abito o le mani. La particolarità fondamentale del brownie è che deve assolutamente lasciare le mani completamente pulite quindi la versione originale non somiglia al tortino dal cuore fondente che spesso vediamo qui in Italia.

Sono perfetti per ogni occasione, prepariamoli insieme:

  • CucinaItaliana

Ingredienti per i brownies al cioccolato

  • 135 gfarina di riso
  • 4uova
  • 255 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 260 gcioccolato fondente al 75%
  • 125 gburro

Preparazione dei brownie senza glutine al cioccolato

  1. Come prima cosa tritate bene il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagno maria, poi aggiungete il burro a temperatura ambiente e mescolate sino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. Nella planetaria frullate le uova e lo zucchero sino a quando diventano belle spumose.

  3. Aggiungete poi alla planetaria in funzione al minimo la farina, un pizzico di sale e mescolate a velocità media. Intanto la cioccolata fondente starà raffreddando.

  4. Aggiungete il composto di cioccolata e burro alla planetaria e lavorate a velocità media sino a che il composto resta bello liscio.

  5. Pre-riscaldate il forno a 180°C, versate il composto in una teglia rettangolare con carta forno e livellatelo in modo che resti perfettamente liscio.

  6. Infornate a 180°C per 25 minuti, quando sarà pronta spegnete il forno, tirate fuori la teglia e lasciatela raffreddare.

  7. Prendete un coltello e tagliate in rettangoli, posizionateli su un piatto da portata e servite.

Modifiche dei brownie

Nell’impasto potete aggiungere anche fragole, mandorle, nocciole per renderlo più goloso. Sbizzarritevi.

Conservazione dei brownie

Questi dolcetti si conservano per circa 3-4 giorni sotto la campana di vetro.

/ 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »