Privacy Policy Focaccia cotta in padella con cipolle appassite in vino bianco
Crea sito

Focaccia cotta in padella con cipolle appassite in vino bianco

Focaccia cotta in padella con cipolle appassite in vino bianco, leggera e altamente digeribile, molto saporita.
Adoro la focaccia, in tutte le sue varianti, sia ripiena che no, la mia preferita in assoluto è la focaccia cotta in padella con cipolle appassite in vino bianco.
La realizzazione è molto semplice, seguite la ricetta base della focaccia in padella, la lavorazione durante la lievitazione è molto importante, soprattutto le pieghe per far uscire una bella alveolatura.
La cipolla utilizzata è quella rossa, io la coltivo nel mio giardino, è davvero molto buona e poi ha tanti benefici:
1. E’ antiossidante.
2. Ha effetto antinfiammatorio.
3. Abbassa il colesterolo e i trigliceridi.
4. Abbassa la glicemia.
5. Ha effetto disintossicante.
6. E’ diuretica.
7. Previene il tumore allo stomaco.
8. Rinforza le ossa e previene l’osteoporosi.

Questa focaccia è perfetta da gustare in qualsiasi momento della giornata, non per forza solo a cena e la si può dividere con le persone care accompagnandola ad un bel bicchiere di vino. Se aggiungete poi la polpa della salsiccia è la fine del mondo!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 fette
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 300 mlacqua
  • 1 bustinalievito di birra
  • 2 cucchiainizucchero
  • 1 cucchiainosale
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva

per il condimento

  • 1/2cipolla rossa
  • 1 bicchierevino bianco
  • q.b.sale e pepe

Preparazione della focaccia cotta in padella con cipolle

  1. Ora veniamo alla vera e propria preparazione dell’impasto, indossiamo i guanti in lattice monouso perchè i miei impasti sono molto idratati e appiccicosi

  2. In una ciotola mettete tutti gli ingredienti partendo dai solidi, e per ultimi i liquidi tralasciando il sale che andrà messo per ultimo dopo aver lavorato almeno due minuti l’impasto.

  3. Mettere l’impasto sul piano lavoro spolverato di farina ed impastare facendo le pieghe (praticamente si prende l’impasto dal basso e si solleva verso l’alto) per 15 minuti. Questo servirà per creare l’alveolatura.

  4. Lasciate lievitare l’impasto almeno 6 ore.

  5. Prendete l’impasto e schiacciatelo con le dita formando un cerchio ampio.

  6. Mettete a riscaldare la padella e poi posateci sopra la focaccia, coprite con il coperchio e fate cuocere a fiamma medio alta.

  7. Dopo un minuto muovetela di tanto in tanto e fatela cuocere per 10 minuti.

  8. Togliete il coperchio e giratela come si fa con la frittata, fatela cuocere a fiamma dolce per 5 minuti con coperchio.

  9. Passati i 5 minuti toglietela dalla padella e mettetela sul piatto.

  10. Fate dorare 1/2 cipolla rossa con un filo d’olio extravergine d’oliva.

  11. Poi aggiungete un bicchiere di vino bianco e lasciate sfumare.

  12. Quando il vino è quasi del tutto sfumato spegnete e mettete il condimento sulla focaccia e gustate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »