Privacy Policy Focaccia con sale, olio e origano cotta su padella in pietra
Crea sito

Focaccia con sale, olio e origano cotta su padella in pietra

Focaccia con sale, olio e origano cotta su padella in pietra una ricetta perfetta per le emergenze, quando ad esempio si rompe il forno.
La focaccia con sale, olio e origano è una delle mie merende preferite, quando andavo alle superiori ricordo che accanto alla mia scuola c’era un piccolissimo forno. Ogni mattina, quando arrivavo in treno, prima di entrare andavo a comprare la mia focaccia all’origano per mangiarmela poi durante la lezione.

Quella era una focaccia molto speciale, morbidissima e molto alta. Da allora non ho perso l’abitudine di mangiarmene una fetta a metà mattina, ormai è il mio rituale durante la pausa lavoro. Di solito la preparo in forno però in questi giorni ho pensato di provare la cottura in padella che mi ha dato tantissima soddisfazione.
Per realizzarla ho utilizzato l’acqua madre Bondamat, mi sto divertendo molto in cucina con questo agente lievitante naturale.

La cottura in padella è molto veloce e rende l’impasto molto morbido.

Sponsorizzato da Bondamat

  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 fette
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 100 mlacqua madre Bondamat
  • 200 mlacqua
  • 2 cucchiainizucchero
  • 1 cucchiainosale
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Ora veniamo alla vera e propria preparazione dell’impasto, indossiamo i guanti in lattice monouso perchè i miei impasti sono molto idratati e appiccicosi

  2. In una ciotola bella grande versare l’acqua, l’acqua madre, aggiungere lo zucchero e il sale, mescolare tutto per bene. La funzione dello zucchero è quella di far colorare poi la parte superiore della focaccia in cottura, non serve per il lievito.

  3. Aggiungete la farina e l’olio extravergine d’oliva, impastando per bene.

  4. Mettere l’impasto sul piano lavoro spolverato di farina ed impastare facendo le pieghe (praticamente si prende l’impasto dal basso e si solleva verso l’alto) per 15 minuti. Questo servirà per creare l’alveolatura.

  5. Lasciatelo lievitare sino a che il volume non raddoppia, ci vorranno almeno 6 ore.

  6. Prendete l’impasto e schiacciatelo con le dita formando un cerchio ampio.

  7. Mettete a riscaldare la padella e poi posateci sopra la focaccia, coprite con il coperchio e fate cuocere a fiamma medio alta.

  8. Dopo un minuto muovetela di tanto in tanto e fatela cuocere per 10 minuti.

  9. Togliete il coperchio e giratela come si fa con la frittata, fatela cuocere a fiamma dolce per 5 minuti con coperchio.

  10. Passati i 5 minuti toglietela dalla padella e mettetela sul piatto. Spennellate di olio d’oliva extravergine, sale e origano. Tagliate a fette e gustate.

Si può anche farcire

Questa focaccia è buonissima anche farcita, provatela con salumi, fette di formaggio, pomodoro e insalata.

/ 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »