Privacy Policy Spezzatino di manzo morbidissimo con patate, sedano e carote

Spezzatino di manzo morbidissimo con patate, sedano e carote

Spezzatino di manzo morbidissimo con patate, sedano e carote. Un piatto nutriente e saporito perfetto da gustare con la famiglia.
Lo spezzatino di manzo per la sua realizzazione richiede tempi di cottura lunghi, è una delle ricette più famose e amate al mondo. La sua origine non è ben nota ancora oggi, sappiamo che viene cucinato in molti paesi e che per la sua realizzazione venivano utilizzati pezzi della carne più povera.
I tagli della carne adatti allo spezzatino sono soprattutto il girello di spalla, il collo, la polpa di spalla e la pancia.

Queste sono carni grasse e ricche di nervi quindi perfette per venire cotte in umido. La carne inizialmente deve essere rosolata a fiamma lenta, poi si aggiungono le verdure, io aggiungo anche un poco di vino rosso e successivamente acqua e un poco di passata di pomodoro.

Quando ero piccola lo spezzatino di manzo era uno dei piatti che attendevo con più ansia perchè essendo nata in una famiglia di origini umili non avevamo sempre la possibilità di acquistare carne. Ma quando arrivava in tavola era sempre una festa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per lo spezzatino di manzo

  • 500 gcarne di manzo (tagliata per spezzatino)
  • 2carote
  • 2gambi di sedano
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • 4patate medie
  • 500 mlacqua
  • q.b.sale
  • 1 bicchierevino rosso
  • 3 cucchiaipassata di pomodoro

Preparazione dello spezzatino di manzo morbidissimo

  1. Come prima cosa pulite e tagliate le verdure, le patate a cubettini, la carota e il sedano tritati grossolanamente.

  2. In una pentola mettete un filo d’olio extravergine d’oliva e la carne, fatela rosolare alcuni minuti.

  3. Versate un bicchiere di vino rosso sulla carne e lasciate sfumare.

  4. Aggiungere le verdure, la passata di verdure, salare e coprire con acqua. Mettere il coperchio e far cuocere a fiamma molto bassa per due ore mescolando di tanto in tanto.

  5. Una volta cotto servire caldo accompagnato da un bel bicchiere di vino rosso.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »