Patate e cipolle sabbiate in airfreyr

Patate e cipolle sabbiate in airfreyr, proprio un ottimo contorno.

La patata, è l’ingrediente ideale, perfetto con qualsiasi tipo di cottura. E’ il prezioso tubero tanto utilizzato nella cucina italiana. Inserito in ricette per preparare primi piatti, gustosi secondi o solo per contorno.
Sono ottime per accompagnare carne o pesce al forno. Il pan grattato rende questo contorno croccante e gustoso.

patate e cipolle sabbiate in airfreyr
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3cipolle bianche
  • 400 gpatate della Sila
  • 200 gpangrattato
  • 1 cucchiainoaromi misti in polvere
  • 3 cucchiaiparmigiano grattugiato
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Pentola
  • Pentolino
  • Coltello
  • 2 Colini
  • Friggitrice ad aria
  • Spruzzino per olio
  • Carta forno
  • Piatto di portata

Preparazione delle Patate e cipolle sabbiate in airfreyr

  1. patate e cipolle sabbiate in airfreyr

    Lavate le patate, pelatele e tagliatele a pezzi grossi. Sciacquateli.

    Pelate le cipolle avendo l’accortezza di lasciare un poco di radice in modo che, tagliandole a spicchi gli spicchi non si sfaldino.

  2. patate e cipolle sabbiate in airfreyr

    Lessate separatamente in acqua fredda e salata sia le patate (nella pentola) che le cipolle (nel pentolino). Lasciatele leggermente al dente e scolatele.

  3. patate e cipolle sabbiate in airfreyr

    Intanto che gli ortaggi scolano aprite un sacchetto di carta del pane e all’interno disponete il pangrattato insieme al parmigiano e agli aromi misti. Mescolate bene.

    Usare il pangrattato tritato il più fine possibile…come la sabbia appunto.

    Un buon pangrattato casalingo si ottiene tritando il pane di diverso tipo…io non compro il pane sempre nello stesso negozio.

  4. patate e cipolle sabbiate in airfreyr

    Passate separatamente le cipolle e le patate nel pangrattato e fatelo aderire bene.

  5. patate e cipolle sabbiate in airfreyr

    Foderate la placca della friggitrice con la carta forno, adagiarvi gli ortaggi impanati e spruzzateli con l’olio.

    Fate andare nella friggitrice a140° per 10 minuti, mescolate e spruzzate ancora un poco di olio.

    Cuocete per altri 5 minuti a 170°

    Disponete gli ortaggi nel piatto di portata e servite subito

    NOTA: Amo questo contorno perchè si può preparare in anticipo e ultimare quando serve.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

E’ la stagione dei funghi, finalmente! Provateli così: Patate con pioppini di bosco

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

2 Risposte a “Patate e cipolle sabbiate in airfreyr”

  1. Questo utilizzo dell’airfray è davvero favoloso
    Friggo le mie pietanze con pochissimo olio e in pochi minuti
    È i piatti sono ottimi e healthy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.