Arrosto con cavolfiori fritti in airfryer

Arrosto con cavolfiori fritti in airfryer.

L’avevo detto, ora che ho comprato la friggitrice ad aria più capiente chi mi ferma. Ed ecco la seconda ricetta, semplice e saporita.
Una volta l’odore del cavolfiore fritto regnava sovrano per almeno 2 giorni a casa mia…ora non più…miracolo della friggitrice.

arrosto con cavolfiori fritti in airfryer
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’arrosto

  • 800 gmacinato di suino
  • 2 cucchiaipangrattato
  • 1 cucchiaioprezzemolo tritato
  • 1 pizzicopolvere di funghi
  • 1 pizzicopaprika dolce
  • q.b.sale
  • 100 gpancetta coppata

Ingredienti per il cavolfiore

  • 1cavolfiore
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiparmigiano grattugiato
  • 2uova
  • 200 gpangrattato

Strumenti

  • Ciotola
  • Spruzzino con olio
  • Tagliere
  • Teglia in alluminio
  • Carta forno
  • Piatto fondo
  • Forchetta
  • Coltello
  • Pentola

Preparazione dell’Arrosto con cavolfiori fritti in airfryer

  1. arrosto con cavolfiori fritti in airfryer

    Pulite il cavolfiore separando ogni singolo fiore e, se fossero troppo grandi, tagliateli a metà. Lavateli e poi lessateli lasciandoli un poco al dente, in abbondante acqua salata. Scolateli e fateli raffreddare.

    Mettete in una ciotola la carme macinata di maiale, aggiungete il prezzemolo tritato, la paprika, la polvere di funghi ed il sale. Mescolate bene e poi aggiungete il pangrattato.

    Mescolate ancora un poco e formate un rotolo e tenetelo in frigo per 15 minuti.

    Disponete le fette di pancetta sul tagliere, formando un quadrato, sovrapponendole tra loro.

    Appoggiate il rotolo di carne sulle fette e avvolgetelo bene. Legatelo con dei rametti di rosmarino.

    Adagiate l’arrosto nella teglia di stagnola, spruzzarlo con l’olio evo e cuocete nella friggitrice ad aria per 15 minuti, girate l’arrosto e proseguite ancora per 15 minuti a 180°.

    Intanto che l’arrosto cuoce, intendo già dal primo giro, impanate i cavolfiori.

    Sbattete le uova con il sale ed i formaggio, passarvi ogni singolo fiore e poi passatelo nel pangrattato, disposto su un sacchetto del pane aperto e fate aderire molto bene.

    Rivestite il cestello della friggitrice con la carta forno e sistematevi i cavolfiori impananti. Spruzzateli con l’olio evo.

  2. arrosto con cavolfiori fritti in airfryer

    Inserite il cestello nella friggitrice quando comincia il secondo giro di cottura.

    Girate sia i cavolfiori che l’arrosto, cuocete ancora per 10 minuti sempre a 180°

    Slegate l’arrosto, sistematelo in un piatto di portata con i cavolfiori impanati e portate in tavola.

    Affettate l’arrosto, preparate i piatti e servite. Buon appetito.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Volete provare lo Strudel salato con cavolfiore e provola

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.