Torta al cacao e nocciole senza uova, facile, leggera e golosa

Torta al cacao e nocciole senza uova, facile, leggera e golosa. Perfetta per colazione e per merenda, resta umida per alcuni giorni.

Avete voglia di dolce ma non avete le uova oppure siete intolleranti? Nessun problema! La mia ricetta della torta al cacao e nocciole senza uova vi farà innamorare. E’ morbidissima, molto umida quindi si conserva bene per 3-4 giorni ed è perfetta per colazione o merenda da accompagnare ad un bicchiere di latte.

Ho utilizzato il cacao amaro in polvere e il lievito vanigliato per dolci ar.pa lieviti, e siccome non avevo latte vaccino ho messo il latte di mandorla classico Condorelli, ne è risultata quindi una torta perfetta per gli intolleranti al lattosio. Al posto dell’olio di semi ho usato quello di olive extravergine biologico Antica Giara e le nocciole tonde di Giffoni Valle Piana dell’azienda agricola Redonda. Tutte materie prime di qualità e sostenibili, come sempre per un’alimentazione sana anche quando si ha voglia di dolce.

La preparazione è molto semplice, vi occorre uno stampo per torte ma se volete potete fare anche un ciambellone.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta al cacao e nocciole

  • 200 gfarina 00
  • 60 gcacao amaro in polvere
  • 1 bustinalievito vanigliato per dolci
  • 180 gzucchero
  • 400 mllatte di mandorla classico Condorelli
  • 40 mlolio extravergine d’oliva biologico
  • 1 pizzicosale
  • q.b.granella di nocciole

Preparazione

  1. Iniziamo aggiungendo la farina, il lievito, lo zucchero e il cacao nella planetaria e mescolandoli delicatamente.

  2. Poi versare il latte di mandorla, l’olio extravergine d’oliva e il pizzico di sale e impastare per 2 minuti.

  3. Infine aggiungere la granella di nocciole, impastare a velocità media per 3 minuti.

  4. Spostare il composto in una tortiera imburrata e aggiungere anche granella di nocciole sulla parte superiore.

  5. Infornare in forno pre-riscaldato a 170 gradi per 35 minuti, fate la prova stecchino, se non esce asciutto lasciate ancora 5 minuti.

  6. Quando è pronta toglietela dal forno e decoratela come più vi piace, potete anche spolverare di zucchero a velo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *