Tagliatelle Pantanella con mazzancolle e carciofi spinosi sardi

Tagliatelle Pantanella con mazzancolle e carciofi spinosi sardi, un piatto dal sapore delicato perfetto per un pranzetto romantico.

Le tagliatelle Pantanella con mazzancolle e carciofi spinosi sardi sono un piatto che ho ideato pensando alla mia dolce metà. Lui ama tantissimo le mazzancolle con la pasta e ho pensato che i carciofi sarebbero stati un ottimo abbinamento.

Per sfumare ho utilizzato un bicchiere di vermentino di Sardegna, un Costamolino, che poi ho servito anche a tavola per degustare la ricetta.

Tagliatelle Pantanella con mazzancolle e carciofi spinosi sardi

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

200 g tagliatelle nido
80 ml panna da cucina
100 g mazzancolle (sgusciate)
5 carciofi spinosi sardi
1 bicchiere vermentino di Sardegna (Costamolino)
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. pepe nero
q.b. sale fino

Strumenti

Passaggi

La prima cosa da fare è pulire i carciofi, lavarli per bene con il bicarbonato e poi pulire il cuore e tagliarlo a fette fini.

Prendete una padella antiaderente, versate due cucchiai di olio extravergine d’oliva, le mazzancolle e i carciofi. Fate soffriggere a fiamma media per alcuni minuti poi aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per 15 minuti.

A metà cottura versate un bicchiere di Vermentino di Sardegna e lasciate sfumare.

Quando mancano 5 minuti dal termine cottura aggiungete la panna da cucina e lasciate cuocere mescolando per bene. In questo modo sarà più cremoso.

Mettete a bollire abbondante acqua con due prese di sale grosso e poi quando bolle versate le tagliatelle nido e lasciatele cuocere per il tempo indicato sulla busta.

Quando la pasta è pronta scolatela e lasciatela mantecare 3 minuti nella padella con il condimento mescolando per bene con un mestolo di silicone alimentare (eviterete di graffiarne il fondo). Servite accompagnando con un buon calice fresco di vermentino Costamolino.

Tagliatelle Pantanella con mazzancolle e carciofi spinosi sardi
Ecco il piatto pronto per essere gustato

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »