Privacy Policy Tagliatelle bio Pantanella allo scoglio, la ricetta dell'estate

Tagliatelle bio Pantanella allo scoglio, la ricetta dell’estate

Tagliatelle bio Pantanella allo scoglio, la ricetta dell’estate per un piatto goloso che piacerà ad amici e parenti. Le tagliatelle bio Pantanella sono della giusta ruvidità per assorbire alla perfezione ogni condimento, se si realizza un piatto come questo con un bicchiere di vino bianco gli dona un gusto davvero speciale.
Di solito si preparano gli spaghetti con questa ricetta ma vi assicuro che le tagliatelle ci stanno davvero molto bene, giusto per variare un pochino il formato della pasta.

Ovviamente ogni ingrediente è stato acquistato dai pescatori di Nieddittas, ordinato un paio di giorni prima e portato direttamente a casa con il pescato del giorno. L’unica cosa che ho preso al negozio dei surgelati sono stati i gamberettini piccoli, non li avevano freschi al momento.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per le tagliatelle bio Pantanella allo scoglio

  • 3pomodori (molto maturi)
  • 100 gcozze
  • 4gamberi
  • 80 ggamberetti
  • q.b.prezzemolo tritato
  • 100 gvongole
  • 1 bicchierevino bianco secco
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchiereacqua di cottura della pasta

Preparazione

  1. Pulite e lavate ogni ingrediente cominciando dalle cozze e i gamberi, poi mettete a spurgare 30 minuti in acqua le vongole.

  2. Prendete una padella antiaderente e fate rosolare in olio extravergine d’oliva il pomodoro tagliato a cubetti, le cozze e le vongole.

  3. Aggiungete poi i gamberi e i gamberetti, sfumate di vino bianco e lasciate cuocere a fiamma dolce.

  4. Spolverate di prezzemolo tritato e fate cuocere sino a che i mitili si aprono e poi spegnete.

  5. Mettete a bollire abbondante acqua per la pasta con due prese di sale grosso.

  6. Appena l’acqua bolle versate la pasta e lasciate cuocere per il tempo indicato nella busta se la desiderate al dente altrimenti due minuti in più.

  7. Al termine cottura versate la pasta nella padella e aggiungete 1/2 bicchiere di acqua di cottura. Fate saltare per 3 minuti mescolando per bene poi servite accompagnata da un bicchiere di vino bianco fresco. Consiglio un bel Filieri.

/ 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »