Privacy Policy Pizza con mozzarella di bufala, mortadella e olive fritte
Crea sito

Pizza con mozzarella di bufala, mortadella e olive fritte

Pizza con mozzarella di bufala, mortadella e olive fritte. Un pasto nutriente, goloso e imperdibile per la cena con gli amici.
Adoro la pizza con mozzarella di bufala ma l’abbinamento con la mortadella non lo avevo ancora provato, quella appena affettata, profumatissima che si sente da lontano e ti fa correre in cucina a rubarne un pezzetto appena senti che la stanno scartando.
Le olive nere fritte era la prima volta che le assaggiavo, devo ammettere che sulla pizza stanno divinamente e poi abbinate alla mortadella e alla mozzarella di bufala sono un qualcosa di speciale.
Questa pizza è ottenuta con impasto ad alta idratazione, lievitazione lenta di minimo 6 ore (qui in Sardegna fa ancora caldo e ho notato che raddoppia velocemente) e molte pieghe.
La cottura mista in padella 10 minuti e poi forno con pietra ollare e grill veloce a calore massimo per 5 minuti.

Sponsorizzato da Terra Piccante

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 pizze
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pizza con mozzarella di bufala

  • 500 gfarina 00
  • 300 mlacqua
  • 1 bustinalievito di birra
  • 1 pizzicosale
  • 2 cucchiainizucchero
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva

per la farcitura

  • 3 fettemortadella
  • 1treccia di bufala
  • 200 mlpassata di pomodoro
  • q.b.origano
  • 1 pizzicosale
  • 1 filoolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Come prima cosa prepariamo l’impasto, nella ciotola della planetaria aggiungiamo la farina, il lievito di birra e lo zucchero.

  2. Mescolate per bene gli ingredienti poi aggiungete l’olio extravergine d’oliva, l’acqua e impastate a velocità media.

  3. Come ultimo ingrediente aggiungete il sale e impastate a velocità bassa per 10 minuti.

  4. Infarinate il piano di lavoro e lavorate a mano l’impasto facendo delle pieghe dal basso verso l’alto e poi mettetelo a lievitare nella ciotola coperto dalla pellicola trasparente. Lasciate lievitare almeno 6 ore.

  5. Quando l’impasto sarà raddoppiato prendetelo e “idratatelo”con un pizzico di farina.

  6. Modellatelo in modo da formare un cilindro lungo e staccate 4 palline.

  7. Stendete ogni pallina a partire dal centro premendo con le dita e lasciando il cornicione un poco gonfio poi posate una pizza alla volta nella padella preriscaldata e lasciatela cuocere con coperchio 10 minuti a fiamma medio alta. Ogni tanto muovetela per non farla attaccare.

  8. A 5 minuti dal termine cottura mettete il condimento, prima il pomodoro mescolato con olio extravergine, sale e origano. Poi la treccia di bufala tagliata a tocchettini, la mortadella tagliata a mano a straccetti e le olive. Richiudete il coperchio e terminate la cottura in 5 minuti.

  9. Terminati i 5 minuti spegnete, fate preriscaldare il forno con la pietra ollare al massimo con grill veloce e poi inserite la pizza aiutandovi con la pala. Lasciatela cuocere 5 minuti girandola spesso perchè la doratura venga uniforme.

/ 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian