Budino alla vaniglia e limone di Sorrento

Budino alla vaniglia e limone di Sorrento, un dolce al cucchiaio morbido dal sapore fresco che vi conquisterà ad ogni cucchiaiata. 

Buonasera carissimi, oggi vi presento un dolce dal sapore delicato e fresco, il budino alla vaniglia e limone di Sorrento. Facilissimo e veloce da realizzare, adatto a grandi e piccini, non troppo dolce. Prima di servire questo dolce bisogna metterlo in frigorifero a solidificare per almeno 5 ore. Io l’ho decorato con i diavolini colorati perchè lo trovavo troppo bianco, amo dare sempre un tocco di colore. 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 budini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • buccia limone di sorrento q.b.
  • aroma vaniglia 1
  • Zucchero di canna 100 g
  • Latte scremato 350 ml
  • panna liquida 200 ml
  • Gelatina in fogli 9 g
  • Tuorli (meglio se bio) 4

Preparazione

  1. Come prima cosa mettete i fogli di gelatina ad ammorbidire nella ciotola con acqua fredda sino a raggiungere 15 minuti. 

  2. In un pentolino versate il latte, la panna liquida, le bucce di limone e l’aroma vaniglia, mettete sul fuoco e portate ad ebollizione. Spegnete, eliminate le bucce di limone e unite i fogli di gelatina precedentemente strizzati, facendoli sciogliere completamente.

  3. In una ciotolina a parte mescolate i tuorli d’uovo con lo zucchero aiutandovi con la frusta e aggiungeteli al composto sempre mescolando. 

  4. Prendete le formine per il budino, spargete le diavoline colorate sul fondo e versateci dentro il composto e poi lasciatelo raffreddare e solidificare in frigorifero per almeno 5 ore.

Note

Se non vi piacciono le diavoline potete aggiungere le code di cioccolato o qualsiasi altra decorazione che dia un pochino di colore al dolce. 

Precedente Gelato Fior di Latte Successivo Gelato Spirulì Galatea

Lascia un commento