Cornetti sfogliati veloci

Questa ricetta dei cornetti sfogliati veloci l’ho vista alla prova del cuoco un po’ di tempo fa, mi era piaciuta tantissimo e ho voluto subito testarla, e merita davvero, l’impasto viene sfogliato e senza troppo burro, un metodo molto più veloce del tradizionale dove vengono sovrapposti i dischi di pasta e spennellati con il burro fuso e il risultato è comunque eccellente, morbidissimi e profumatissimi!

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni16 Pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 250 mlLatte
  • 20 gLievito di birra fresco
  • 500 gFarina
  • 120 gZucchero
  • 1Uovo
  • 3 cucchiaiOlio di semi

Per la sfogliatura:

  • 100 gBurro

Per il ripieno

  • q.b.Marmellata
  • q.b.Zuccherini

Preparazione

  1. Per questi cornetti sfogliati veloci, iniziate mettendo nella planetaria il latte caldo, scioglietevi il lievito poi aggiungete l’uovo e iniziate con 2/3 cucchiai di farina poi olio e zucchero Iniziate ad impastare poi aggiungete la restante farina e lascaite lievitare l’impasto per 2 ore

  2. a questo punto potete dividere l’impasto in 8 parti stendete tutti i dischi e spennellate non il burro sciolto ogni superficie poi mettete sopra un’altro disco steso continuate con tutti gli 8 dischi, l’ultimo non andrà spennellato

  3. stendete i dischi con un mattarello poi andate a dividierli in 16 parti, mettete la marmellata e chiudeteli a cornetti arrotolandoli

  4. a questo punto io gli ho messi negli stampo di alluminio della panna cotta per dargli questa simpatica forma di un incrocio tra un muffin eun cornetto  

  5. spennellateli con il latte e mettete gli zuccherini ora lasciateli lievitare per 45 minuti poi cuoceteli in forno a 180 gradi per 35/40 minuti

  6. Una volta freddi potete decidere anche di congelarli e tirarli fuori all’occorrenza!

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

12 Risposte a “Cornetti sfogliati veloci”

    1. Ciao, grazie mille per avermi contattato, sono sincera non ho mai provato a congelare l’impasto prima della lievitazione, ma ti consiglieri di non farlo, ho paura che si blocchi la lievitazione, al massimo puoi congelarlo dopo averlo fatto lievitare, oppure magari congelare i cornetti e cuocerli all’occorrenza! ☺️

    1. Ciao, l’uovo va aggiunto insieme ai liquidi, quindi nella prima fase della ricetta, poi va aggiunta la farina.
      Per qualsiasi cosa chiedimi pure.
      Leggendo la ricetta mi sono accorta che olio è stato scritto due volta in realtà era l’uovo.
      Grazie mille per continuarmi a seguire.
      Jenny

        1. Ciao, l’uovo intero va messo all’interno dell’impasto, sono sincera non amo mai spennellare con l’uovo le mie ricette, non mi piace il sapore che rilascia dopa la cottura, ma sicuramente potrai spenderli con il tuorlo d’uovo, è sempre questioni di gusto non c’è sbagliato o giusto!
          Per qualsiasi cosa scrivimi pure.
          Buona domenica!

  1. Secondo me c’è pochissimo zucchero. A me sono venuti insipidi. Per non parlare del fatto che li ho fatti senza uova credendo fosse per la spennellatura 😅
    In cottura sono rimasti gommosi 😔

    1. Ciaoooo, mi dispiace non siano venuti bene, noi usiamo poco zucchero nei dolci, naturalmente lo zucchero è uno di quei ingredienti che si può aumentare o diminuire a piacere, l’uovo andava messo nell’impasto.
      Mi dispiace molto.

  2. Anch’io ho fatto lo stesso errore omettendo l’uovo. Adesso non so se cuocerli. Se vengono gommosi forse non ne vale la pena. Secondo me bisognerebbe correggere la ricetta, per evitare altri disastri, non tutti leggono i commenti sotto alle ricette!

    1. Ciao Anna, mi dispiace, ho fatto come da tuo consiglio, ho appena modificato la ricetta, comunque non dovrebbe venire un’impasto appaccicoso, io ho fatto cornetti anche senza uova!
      Spero che hai dovuto buttare tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.