Frittelle di verza bianca

Ho preparato queste frittelle di verza bianca bianca un po’ per caso, nel senso che ne avevo una palla in frigo ma non mi andava in insalata quindi ho pensato di cuocerla e poi preparaci delle gustosissime frittelle, io le ho cotte in padella ma andranno benissimo anche in forno, potete servirle anche come antipasto, sono davvero sfiziose!

Frittelle di verza bianca
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Verza bianca 1
  • Olio di oliva 6 cucchiai
  • Uova 4 cespi
  • Pane grattugiato 6 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Frittelle di verza bianca
    • Per queste frittelle di verza bianca iniziate con il pulire la verza e toglietegli la parte centrale dura
    • tagliatela a strisce sottili e mettetela in una padella con lo spicchio d’aglio
    • aggiungete dell’acqua fino a coprirla poi lasciatela cuocere per 20 minuti
    • quindi fin quando non si sarà asciugata tuttavia l’acqua
  2. Frittelle di verza bianca
    • Una volta cotta riunitela in una ciotola con le uova il pane grattugiato e del sale( a piacere anche del pepe nero)
    • mischiate bene gli ingredienti
    • prendete una larga padella e andate a mettere 6 cucchiai d’olio d’oliva
    • Con un cucchiaio formate delle palline e adagiatele nella padella
    • fatele cuocere a fuoco vivo 10 minuti per ogni lato
    • una voltava che avrete terminato l’impasto servitele belle calde!
  3. Potrebbero interessarvi altre ricette con la verza:

    Verza arrosto

    Verza in insalata con arance e grana

    Minestra verza e mais

     

Note

Se volete servirle come aperitivo sono ottime anche fredde, quindi potrete prepararle in anticipo!

Precedente Torta tenerina con panna Successivo Cornetti sfogliati veloci

Lascia un commento

*