Crea sito

Ciambella di grano duro con farina di castagne


La Ciambella di grano duro con farina di castagne è un pane genuino e va a ruba.
Ho seguito una semplice ricetta cercata nel web, ne ho trovate diverse ed ho deciso di prepararlo apportando delle modifiche e quindi ho preparato una mia ricetta.
Avevo preparato io stessa la farina con la quale ho fatto diversi dolci…ormai me ne era rimasta poca e quindi ne ho messa di meno rispetto alle dosi indicate.
Preparare il pane, seguendo i ricordi è una bella soddisfazione: un morbido pane all’interno con una crosta molto croccante.
Io l’ho impastato con la macchina del pane, l’ho fatto lievitare una notte e poi ho formato la ciambella ed ho cotto in forno. Voi se avete la avete la planetaria potete utilizzarla.

ciambella di grano duro con farina di castagne
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo20 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina di grano duro
  • 300 gFarinadi castagne
  • 4 gLievito di birra fresco
  • 350 mlAcqua tiepida
  • 1 cucchiainoSale
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiainoZucchero
  • 2 cucchiaiGranella di frutta secca

Strumenti

  • Stampo per ciambella
  • Impastatrice
  • Bilancia
  • Ciotola
  • Spianatoia

Preparazionedella Ciambella di grano duro con farina di castagne

  1. ciambella di grano duro con farina di castagne

    Setacciate insieme le farine, aggiungete il sale e lo zucchero e mescolate.

    Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida.

    Versate la farina nella macchina del pane (o planetaria), aggiungete l’olio ed il lievito sciolto e azionate il programma “impasto”.

    Dura circa 1 ora. Quando l’impasto è pronto lo lasco ancora nel cestello così da farlo lievitare al calduccio.

  2. ciambella di grano duro con farina di castagne

    Il giorno dopo, verso le 8, riprendo l’impasto e lo lavoro ancora un poco.

    Ungo e infarino lo stampo per la ciambella.

    Divido l’impasto in tante palline.

  3. ciambella di grano duro con farina di castagne

    Riprendo le palline e do una forma rotonda. Metto queste palline nello stampo un poco distanziate tra loro, copro e lascio lievitare ancora per almeno 2 ore.

    Scaldo il forno portandolo a 200° e faccio cuocere per 15 minuti circa. Abbasso la temperatura e continuo la cottura a 180° per altri 10 minuti circa. Si deve formare una bella crosticina dorata.

  4. ciambella di grano duro con farina di castagne

    Poichè l’impasto per il mio stampo era troppo ho preparato anche una pagnottina con la frutta secca.

    Dopo aver preparato la ciambella ho messo della della frutta secca (noci e nocciole) dopo averla sminuzzata con il batticarne e ho impastato ancora, ho formato la pagnotta e cucinato insieme alla ciambella.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.