Privacy Policy Linguine all'astice

Linguine all’astice

Linguine all’astice, un piatto delicato e leggermente piccante perfetto per cene di festa oppure per una cenetta romantica a lume di candela. In pieno spirito del blog Low-cost ovviamente ho preso un astice congelato pre-cotto da 9,99 e vi dirò che era buonissimo e pieno sino alla coda. Con l’aggiunta di peperoncino datterino tagliato a tocchetti per dare un tocco piccante alla serata. 

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1astice americano surgelato
  • 300 mlPassata di pomodoro
  • 3peperoncini datterino
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 150 gLinguine

Preparazione

  1. Come prima cosa apriite la busta dell’astice, fatelo scongelare per bene poi mettetelo per 7 minuti in una pentola di acqua bollente. 

  2. Scolate l’astice, apriamo il carapace facendo attenzione a non rovinarlo perchè servirà per l’impiattamento. Con l’aiuto di un cucchiaio o una forchetta tirate fuori la polpa e versatela in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva e tre peperoncini datterino tagliati a pezzettini.

  3. Fate rosolare a fiamma media il tutto e poi aggiungete la passata di pomodoro, salate e lasciate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti. 

  4. Nel frattempo fate bollire l’acqua per la pasta, salatela con due manciate di sale grosso (se avete le mani grandi mettete due cucchiai) e quando bolle versateci le linguine e fatele cuocere al dente. 

  5. Scolate le linguine dopo averle assaggiate, se sono perfettamente al dente aggiungetele alla padella con il sugo d’astice e fatele mantecare alcuni minuti, tre o quattro possono bastare. 

  6. Ora passate all’impiattamento, aiutandovi con un forchettone e un coppa-pasta (o un mestolo per zuppa) create la forma arrotolando le linguine, versateci sopra un cucchiaio di sugo con astice e avvicinate il guscio del crostaceo a mò di decorazione come più vi piace. 

Note

Servire con un bicchiere di vino bianco secco fresco. 

4,4 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

4 Risposte a “Linguine all’astice”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »