Gnocchetti sardi con salsa di pomodoro e basilico fresco

Gnocchetti sardi con salsa di pomodoro e basilico fresco, un piatto estivo, semplice ed economico, sano e nutriente. Perfetto per ogni occasione.
In questo periodo in cui siamo tutti un pò in ristrettezze, anche chi prima non lo era, trovare la ricetta saporita ma economica per pranzo non è sempre facile. Vi posso aiutare io dicendovi che con nemmeno 3 euro preparate un delizioso pranzo per quattro persone. La pasta della Cellino costa circa 60 centesimi, poi la passata di pomodoro 70 cent, il basilico io lo coltivo quindi risparmio (potete farlo anche voi se avete un balcone, una terrazzina oppure una finestra con spazio per un piccolo vaso), e un filo d’olio d’oiva extravergine che in casa non deve mancare mai (io utilizzo quello dell’eurospin che costa 3,99 è un lt e mi dura molto).
Il parmigiano grattugiato si può mettere o no, questo piatto è già abbastanza saporito e profumato di suo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gGnocchetti Sardi
  • 300 mlPassata di pomodoro
  • q.b.Sale e pepe
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Basilico fresco
  • 1Carota
  • 1gambo di sedano
  • 40 gPorro

Strumenti

  • Padella
  • Pentola

Preparazione

Preparare questo piatto è molto semplice, seguite i miei passi:
  1. La prima cosa da fare è lavare la carota, il gambo di sedano e le foglie di basilico.

  2. Tritare bene le verdure e metterle a soffriggere in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine d’oliva. Attenzione devono dorarsi non bruciare.

  3. Aggiungere la passata di pomodoro, una spolverata di sale e pepe e lasciar cuocere con coperchio per 10 minuti a fiamma media.

  4. Iniziate a mettere l’acqua per la pasta a bollire con due prese di sale grosso, se avete le mani grandi utilizzate il cucchiaio. (2 cucchiai)

  5. Passati i 10 minuti aggiungete le foglie di basilico al sugo, abbassate la fiamma e fate cuocere a fuoco dolce con coperchio per altri 10 minuti.

  6. Appena la pasta sarà cotta scolatela e versatela nella padella con il sugo, spolverate di parmigiano grattugiato e fate mantecare a fiamma bassa per 3 minuti mescolando per bene.

    Servite decorata da foglie fresche di basilico.

/ 5
Grazie per aver votato!
 
Precedente Pizza fatta in casa con doppia cottura padella e grill forno Successivo Pinsa for you la miscela perfetta per realizzare la vera Pinsa Romana

Lascia un commento