biscociambella mandorlato

biscociambella mandorlato

La particolarita’ del ” biscociambella mandorlato L.B.”

e’ di essere un dolce senza lievito, ma di una morbidezza e friabilita ‘da non crederci….buonissima e facilissima da fare,anche per chi ha problemi di intolleranze verso il lievito! e’ una ricetta adatta anche da preparare per la merenda dei bambini,infatti le mandorle contengono tantissime proprieta’ importantissime per l’organismo .Le mandorle sono le regine della frutta secca : sono un vero toccasana e un prezioso contributo naturale per combattere e prevenire numerose patologie.
Grazie all’alta percentuale di grassi “buoni”, le mandorle sono tra gli alimenti anti-colesterolo piu’ importanti perchè abbassano il livello di colesterolo nel sangue, contribuendo alla salute di arterie e cuoreSono un potente antiossidante naturale, preservano la giovinezza, la bellezza della pelle e il benessere dei capelli
Grazie alle elevate quantità di ferro sono un buon rimedio contro l’anemia mentre il calcio le rende preziose per la salute delle ossa!Alcuni studi hanno inoltre dimostrato che le mandorle hanno effetti positivi su chi è affetto da diabete di tipo 2, cosa dire di piu’ un alimento sano naturale,che fa bene e ottimo per la preparazione di dolci e in cucina in generale.

trama2

ingredienti del biscociambella mandorlato L.B.

  • 2 uova intere
  • 8 tuorli
  • 4 bustine di vanillina
  • 340 gr di farina 00
  • 340 gr di zucchero
  • 300 gr di burro
  • 100 gr di mandorle sfilettate

Preparazione:

Inserire nella planetaria lo zucchero con 10 tuorli e montare per circa 7 minuti, una volta ottenuta una massa chiara gonfia e spumosa ,gradualmente unire la farina 00 , il burro (liquefatto e freddo),la vanillina ed infine incorporare molto delicatamente   le 2 chiare montate a neve fermissima ,versare  il composto in una teglia (io uso una teglia rettangolare da 8 porzioni),livellare il tutto e cospargere generosamente con le mandorle tutta la superficie .Infornare  biscociambella mandorlato L.B. a forno caldo 180° per 30 minuti circa. Prima di toglierlo dalla teglia farlo raffreddare completamente! Volendo lo si puo’ accompagnare con una “salsa alla vaniglia”  SALSA DI VANIGLIA

la mia pagina facebook

polvere di stelle

 

Share
Precedente Biscotti "le lune" dolce tipico Siciliano Successivo Patatine come quelle nel sacchetto