Pizza al taglio veloce fatta in casa

Pizza al taglio veloce fatta in casa. Un impasto semplice e veloce da preparare. Buonissima.

La pizza al taglio veloce fatta in casa è molto semplice da preparare. L’impasto si prepara all’interno di una ciotola e si mescola con un cucchiaio.

Per la cottura io ho utilizzato la leccarda del forno, ma potete utilizzare anche le teglie tonde per pizza. (In questo caso otterrete due pizze).

Io ho condito la pizza solamente con il pomodoro, perchè volevo ricreare le pizzette al taglio che si trovano dal fornaio, ma potete tranquillamente aggiungere gli ingredienti che preferite.

Ma vediamo subito come preparare la pizza al taglio veloce fatta in casa.

Per questa ricetta ho preso spunto qui.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

350 g farina di semola di grano duro rimacinata
350 g farina 00
15 g sale
1 bustina lievito di birra secco
550 g acqua
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. passata di pomodoro

Strumenti

1 Ciotola
1 Cucchiaio
1 Leccarda
1 Carta forno

Come preparare la pizza al taglio veloce fatta in casa

All’interno di una ciotola inserite le farine e il sale. Mescolate con un cucchiaio.

Unite il lievito e mescolate con il cucchiaio.

Aggiungete l’acqua e mescolate bene il tutto sempre con il cucchiaio. Dovrete ottenere un composto morbido e leggermente appiccicoso.

Coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno circa 3 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione rivestite una leccarda con la carta da forno e ungetela con dell’olio.

Lasciate cadere l’impasto all’interno della leccarda. Ungetevi leggermente le mani e stendete l’impasto.

Aggiungete la passata di pomodoro e infornate in forno caldo, statico a 220 gradi per circa 15/20 minuti. Mi raccomando verificate i tempi di cottura in base al vostro forno.

Sfornate e servitevi pure.

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

Facebook

Instagram

Canale YouTube 

Tik Tok

Il mio primo blog: Divertirsi in cucina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.