Crea sito

Costine di maiale in umido con olive

Le Costine di maiale in umido con olive sono un secondo piatto squisito.
E’ una preparazione molto semplice ma soprattutto molto gustosa. Una carne gustosa, morbida e succulenta
Piatto invernale, ideale da mangiare in compagnia con la polenta sia morbida che a fette abbrustolita

costine di maiale in umido con olive
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgCostine di maiale
  • 1 confezionePolpa di pomodoro
  • 1 spicchioAglio
  • 1/2Cipolla dorata
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoOrigano
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 10Olive nere denocciolate
  • 10Olive verdi denocciolate
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe

Strumenti

  • 2 Padelle
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. costine di maiale in umido con olive

    Per prepara le Costine di maiale in umido con olive cominciate a pelare sia l’aglio che la cipolla e tagliateli in piccoli dadini.

    Fateli rosolare nell’olio in una capiente padella e quando cominciano a dorare aggiungete le costine, lavate e asciugate e fatele rosolare da tutti i lati. Io questa operazione l’ho fatto nella friggitrice ad aria così il grasso che colava l’ho eliminato e ho messo le costine già rosolate. Voi, per evitare il grasso fatele soffriggere da sole in un’altra padella.

  2. costine di maiale in umido con olive

    Versate il vino bianco e fatelo sfumare.

    Aggiungete la polpa di pomodoro, regolate di sale e, se lo gradite aggiungete anche un pizzico di pepe, io non lo uso.

    Stemperate la polpa con un bicchiere di acqua, coprite e lasciate cuocere le costine per circa 1 ora, girando di tanto in tanto. Se serve altra acqua mettetela.

  3. costine di maiale in umido con olive

    A cottura quasi ultimata aggiungete l’origano e le olive sciacquate per rendere la pietanza meno salata.

    Preparate i piatti e servite subito. Magari con una bella, calda e fumante polenta.

Note:

E se avanza il sughetto che si fa…mica che lo si butta via!?!? Si prepara una gustosissima spaghettata.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Costine si, ma stavolta di vitello. Puntine di vitello al forno con patate

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.