Privacy Policy Digerello liquore digestivo al finocchietto selvatico e menta del Kentucky
Crea sito

Digerello liquore digestivo al finocchietto selvatico e menta del Kentucky

Digerello liquore digestivo al finocchietto selvatico e menta del Kentucky, perfetto da sorseggiare come dopo pasto, profumato e saporito.
Il Digerello è frutto delle mie passeggiate in campagna, c’è un periodo dell’anno durante il quale ai lati delle strade di campagna attorno al paesello nel quale vivo sbucano tantissime piantine di finocchietto selvatico.

Il finocchietto selvatico è una pianta molto profumata e aromatica che detiene notevoli proprietà fitoterapiche. Infatti le sue foglie e i suoi semi vengono utilizzati nella preparazione di tisane digestive e depurative, ma anche in cucina e nei liquori.

Possiede delle proprietà Carminative cioè assorbe ed elimina i gas dovuti al malassorbimento dei cibi, oppure combinazioni sbagliate degli alimenti che formano meteorismo. E’ conosciuto anche per le sue proprietà antispasmodiche cioè elimina le coliche dei bimbi dovute alla digestione ed è consigliato per sgonfiare l’addome e facilitare la diuresi. Possiede inoltra proprietà detossinanti e galattogene cioè favorisce la montata lattea nelle neomamme.

La menta del Kentucky è conosciuta per il suo profumo intenso, per essere una pianta molto resistente anche ai freddi più intensi e soprattutto per aver dato il nome al cocktail Mint Julep.

Ora veniamo alla preparazione del digerello, con queste dosi sono riuscita a prepararne 4 bottiglie, mi raccomando utilizzate solo bottiglie in vetro con tappi a chiusura ermetica per proteggere la qualità del vostro liquore e preservarne gusto e profumo.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per il digerello

  • 1 lalcol puro
  • 40foglie di menta del Kentucky (per bottiglia)
  • 60 gfinocchietto selvatico
  • 1 lacqua
  • 550 gzucchero

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è andare in campagna oppure ai lati delle strade a raccogliere le piantine di finocchietto selvatico, mi raccomando devono essere fresche di un bel verde(quelle ingiallite sono già vecchie e non prendete assolutamente quelle con i fiori).

  2. Raccogliete le foglie dalla pianta di menta del Kentucky che potrete trovare sia negli store online che nei vivai.

  3. Lavate le piante stando attenti a non togliere i gambi del finocchietto perchè sono quelli che donano maggior aroma al liquore.

  4. Mettete tutto nei barattoli di vetro o in delle bottiglie di vetro nell’alcool in infusione e chiudete ermeticamente. Mettere al buio per un mese.

  5. Trascorso questo periodo, filtrate l’alcol con un colino a maglia fitta e mettetelo in una ciotola: noterete che il colore sarà diventato verde scuro.

  6. Buttate le piante di finocchietto e le foglie di menta, e preparate uno sciroppo con un litro d’acqua e lo zucchero e fate cuocere fino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto.

  7. Spegnete la fiamma e, quando lo sciroppo è ancora ben caldo, aggiungete l’alcol e mescolate bene per cinque minuti aiutandovi con un mestolo, possibilmente di legno.

  8. A questo punto, trasferite il vostro digerello nelle bottiglie di vetro (che si possano chiudere ermeticamente per non fare evaporare l’alcol) e riponetelo nuovamente al fresco e al buio per almeno un mese prima di gustarlo: avrà un sapore più bilanciato ed equilibrato.

/ 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

2 Risposte a “Digerello liquore digestivo al finocchietto selvatico e menta del Kentucky”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »